Campionati

D3 Fin: giovani allo sbaraglio

14 Ott , 2019  

Belli, giovani e allo sbaraglio. Non sono i ragazzi del ’99… ma la prima caduta per la Leoniana Fin, che nel primo concentramento di campionato affronta le due favorite del girone, Draghi di Bessica “A” e il TT Vicenza “A”.

Sfiorano la vittoria, ma si accontentano di un pareggio, nella prima partita contro i Draghi, che sfoggiano una varietà di puntini e anti-top da far rabbrividire i nostri giovani Leoni. Il Leone morde ma il Drago sputa fuoco…

Perdono la seconda contro gli storici rivali del Vicenza, capitanati da Ferrari, con un risultato di 5-1. Menzione d’onore per la presenza del nostro Professore del Tennistavolo Onorevole Piero Rizzi!

COMMENTO DEL CAPITANO

Due belle partite combattute. Molti match finiti sul 3 a 2, con set spesso ai vantaggi. Un po’ di sfortuna negli accoppiamenti, ma nel complesso direi che tutta la squadra ha giocato bene.

Due avversari storici: Nonno Aldo in difesa e Prof. Piero Rizzi all’attacco con un volo d’angelo!

PAGELLINE

ALDO T.: 8, punti 2, la colonna portante della squadra. Salva la prima partita con due indispensabili punti. 3-0 di esperienza nel primo match (puntino lungo contro puntino lungo). Secondo match 3-2 che lascia col fiato sospeso tutta la squadra: emozionante. Nella seconda partita cede in un incredibile 3-2 contro lo storico rivale l’Onorevole Rizzi, ottima performance che sfiora la vittoria.

CAPITAN FRANCESCO: 6½, punti 1, buona performance contro i Dragoni, dove sfiora la vittoria in un 3-2 contro un anti-top molto aggressivo, e incassa la vittoria nel secondo match contro il puntino lungo, non senza soffrire però in 5 set. Perde forse la concentrazione nella seconda partita, dove viene superato sia da Panozzo Jr. che da Rizzi.

GIOVANNI S.: 5+, punti 0, parte in vantaggio nel primo incontro contro il puntino medio, ma viene sconfitto sul 3-2 ai vantaggi in un match molto molto teso. Viene poi battuto d’esperienza in un 3-1 dall’anti-top, match che sancisce il pareggio contro i Dragoni. Si guadagna il 5+ nella sua ineguagliabile prestazione da giudice arbitro nella seconda partita.

CLAUDIO P.: 7-, punti 1, gioca 2 match contro la Panozzo Family. Primo match contro il senior, buona performance che però si conclude in una sconfitta su un emozionante 3-2. Si prende poi la rivincita sul figlio, massacrandolo in un 3-0 che non scorderà facilmente…

ALINA: 6½, punti 0, primo match contro Ferrari M. del Vicenza e suo esordio in campionato. Stupisce l’avversario con una serie di scambi veloci che le fanno guadagnare più di qualche punto, ma pecca d’esperienza in un 3-0 combattuto.

Uomo giornata: ALDO che gioca 3 match incredibili portando a casa 2 punti contro i Draghi, salvando così la squadra.

,



I commenti sono chiusi.