Campionati

Partire col derby: partire col botto

10 Ott , 2019  

Prima di campionato: D3 Fin vs D3 Animus. Ta dam. Partita in casa più accesa e tifata del lotto, nonché numerosa.

La lotta dei Claudi

CLAUDIO VS CLAUDIO. La prima partita è stata Claudio contro Claudio (cioè il derby di Claudi) ha vinto Claudio ma Claudio ha giocato meglio e infine Claudio ha perso. Era meglio se avesse vinto Claudio.

ALPHA VS RIKY. Alpha, idolo indiscusso, si è fatto prendere dall’ansia sul 2:1 (8:7) e da lì il declino. Poteva e doveva fare meglio. E’ diventato braccino ed è entrato nella modallità “palleggion” purtroppo sbagliando più di Riky, che trionfa.

CAPITAN FRANCESCO VS CAPITAN STRATEGA. La terza partita scontro tra titani. Parte in salita per Francesco che perde il primo set 11:2, troppo teso. Poi la gioventù prende piede sulla vecchiaia e poco a poco Francesco recupera e batte Joacchino 3:1.

CLAUDIO P. VS RIKY. All’apparenza uno scontro scontato. Naturalmente tutti puntavano sulla vittoria di Claudio anche Riccardo, e poi… L’imprevisto. Riccardo, col pubblico in visibilio, ingrana la quarta e Claudio apre poco e se apre il Riky lo blocca morto. Partita clou della serata. Riki dopo un anno allo 0% pompa subito un 100%. Però!

CAPITAN FRANCESCO VS CLAUDIO. Partita molto combattuta ed equilibrata, un set addirittura al 17:15 ma anche qui l’esperienza lascia spazio alla gioventù. Francesco inanela un bel 3:0. Però!

NONNO ALDO VS CAPITAN JOCHIM. Per vincere facile la Leoniana Fin fa entrare l’espertone. Però si stavano cacando sotto… Entrato per vincere Aldo fatica tanto e ogni set è ai vantaggi finendo 3:2 ancora ai vantaggi. Onore delle armi per lo Stratega e il suo drittone a schiaffo.

La partita dell’esplosione del Riky

Finisce il derby per 4:2 alla leoniana dei giovani: Leoniana Fin. Nonostante il tifo contrario di tutta la palestra sti giovani trionfano. Ma guarda te! Una giornata combattuta e piena di emozioni (con partite giocate fino alla fine in equilibrio). Una selezionata ghenga ha finito con la cena di squadra alla pizzeria in presenza di Tode che puzza e di Claudio che manca con una scusa inesistente.

PAGELLINA

CLAUDIO P. 7-, punti 1, sempre buono ma non impeccabile

ALPHA 5 1/2, punti 0, testa a fungo e idolo delle ragazzine

ALDO 7 1/2, punti 1, l’esperienza non è puntino

CAPITAN FRANCESCO 8-, punti 2, il più giovane capitano leoniano!

ALINA 9 (per la pazienza), punti 0, stretta nella morsa del maschilismo dilagante

Uomo giornata: Capitan Francesco. Due punti su due, porta la vittoria ai suoi leoni

Pizza o gli spaghettini. E il mandolino?

LE PERLE DI ALPHA (nuova rubrichetta!)

Consiglio a Claudio: “Fallo sbagliare”

E ORA SI RICOMINCIA

La partita vista dall’Animus: il punto del Capitano Gioacchino Spurgo:

La prima di campionato dei leoni Animus parte non bene, a tratti malissimo: tutto scontri equilibrati, nessuno vuol ferire o fare male, tutti rimangono feriti, tutti difendono, chi in difesa chi attaccando… insomma un gran casino però tutti giocano e tutti si divertono.
PAGELLE:
Claudio il Barbieri Di Siviglia: gioca, tira, sbuffa e suda, si impegna, ma non convince del tutto, voto 5/6
Riccardo cuor di leone: gioca, tira, palleggia, tira ancora e convince costringendo gli avversari a farsi dare 2 strepitosi punti, voto 8
Capitan Stratega (che sarei io): prima partita, parte a razzo e sembra concentratissimo, poi si perde nella nebbia del suo stesso palleggio. Si rifà contro un avversario al di sopra delle sue capacità, perde giocando bene, voto 5,5
Pubblico tifoso, voto 10/10 eccellente!

STRATEGA

Felice di aver iniziato la stagione con una doppietta personale. E vai col dissing potente: vincere con Claudio e Alpha è stato troppo facile! Un ringraziamento al Capitan Stratega e a Mark il Sardo che mi hanno aiutato dandomi ottimi consigli.

RIKY

,



I commenti sono chiusi.