Campionati, Notizie

Le tre artigliate Leoniane 2020

24 Mag , 2020  

In questo clima mogio dovuto al virus che circola tra noi, per tirarci un po’ su: abbiamo tre notizie bomba per la nostra Società di ping pong. Quest’anno, a interruzione Campionati, avevamo ben tre squadre in testa alla classifica e che la beneamata FITET ha promosso per il prossimo anno sportivo alla categoria superiore!

ROAR! ROAR! ROAR!

D3 Fin promossa: buona la prima!

La D3 Fin viene promossa in D2. Spettacolare. Anche perché con una formazione di quasi soli giovani (scusami Aldo…) e con il Capitano Leoniano più giovane di sempre: Francesco. Una squadra alla prima esperienza di campionato agonistico che viene promossa al primo colpo: che cannonata!

COMMENTI DEI LEONI DELLA D3

Sinceramente ho poco da dire perché mi ricordo poco….. sai l’età. Ho presente che abbiamo vinto partite difficili e altre perse per poco e altre ancora perse per mancanza di testa (io per primo). Sono soddisfatto dei miei nipotini (i compagni di squadra) e mi dispiace per Marco e Alina che hanno fatto poche partite. Si rifaranno. Mi levo un sassolino dalla scarpa riguardante la società : ogni tanto i giocatori più forti dovrebbero allenarsi con quelli meno forti. Comunque tornando alla squadra Fin mi piacerebbe ripetere l’avventura l’anno prossimo in D2 con questi ragazzi. Largo ai giovani (escluso me). A presto (in settembre)! Ciaoooooo

Il veterano nonno Aldo

Io non ricordo nulla onestamente. Ottimo campionato, considerato il girone per nulla semplice possiamo ritenerci soddisfatti.

Giovanni il veronese

Stagione scoppiettante, ho avuto un po’ di tensione ad inizio anno verso ottobre-novembre ma ho sempre creduto in me e sono riuscito a riscattarmi nella seconda parte di campionato, per essere a bomba per settembre. E grazie ai compagni per avere sempre creduto in me. Vi voglio bene rega faremo ancora molto assieme.

Alpha lo Scileppone

Un’ottima stagione, purtroppo interrotta prima delle ultime partite, ma culminata con questa bellissima notizia (la promozione). Adesso bisogna solo provare a rimanere allenati e godersi l’estate (quel poco possibile).

Claudio Panzerotto

Stagione piena di emozioni, tra vittorie meritate e pandemie indesiderate! È stata una bella esperienza sostenere la squadra e giocare per la prima volta in campionato (nonostante la sconfitta!). Inutile dire che i sabati pomeriggio sono assolutamente valsi la pena… per le pizze post partita! Scherzi a parte, sono contenta di aver fatto parte della Leoniana Fin, che quest’anno mi ha accolto calorosamente e si è meritata la promozione alla D2!

Alina l’unica donna

Una bella annata. Dopo un campionato un po’ ambiguo, tra avversari che fanno versi, fino a quelli che (adulti) guardano cartoni animati durante le partite, è arrivata la pandemia che ha fermato il tutto e ci ha tolto la possibilità di guadagnarci la promozione lottando. Poco male, la promozione è arrivata comunque e siamo tutti molto contenti di questo traguardo! Per quanto riguarda i compagni è stato fantastico far parte di questa squadra e si è formato proprio un bel gruppo, anche grazie alle pizze del dopopartita! Sperando che l’anno prossimo si possa tornare a lottare in palestra, buone vacanze a tutti i Leoniani!

Francesco il Capitano più Giovane

D2 Jazz promossa: ma senti che musica…

La D2 Jazz di Capitan Maurizio promossa in D1. La musica funziona con il jazz di Maurizio, il ritmo pianistico del Maestro, gli assoli mancini di Nicola, la macarena incerta del Conte e il pop belga della giovane riserva Skiller. Ma è uno sport da tavolo o da balera? E chi lo sà. Un plauso speciale a Maurizio il capitano che tutti vorrebbero.

COMMENTI DEI LEONI DELLA D2

Si tratta di un traguardo meritato perché eravamo una squadra ultra competitiva ed affiatata e dubito altri team avrebbero potuto toglierci il primato. Personalmente sono molto felice perché dopo essere andato più volte vicino al successo gli scorsi anni, riesco finalmente a portare a casa il titolo seppur con un contributo limitato.

Davide

C Veterani promossa: leone vecchio fa buon brodo!

Per ultima teniamo la bomba più grossa: la C dei Veterani composta dal manipolo di eroi stagionati Aldo, Tode, Carletto e il Maestro di supporto, promossa in B Nazionale! Mannaggia. Ma che colpaccio è questo. Con l’età la pellaccia del leone diviene dura come il corame. Complimenti.

COMMENTI DEI LEONI DELLA D2

A dire la verità tra salvezze improbabili e promozioni inattese, ci eravamo proprio dimenticati del Campionato Regionale Veterani. Che dire di questo “campionato”: la cosa più difficile… commentarlo. La cosa più divertente… giocare contro il mitico Modolo. Dopo anni di allenamento al “servizio Modolo” è stato come affrontare un incubo. Il video completo, vietato ai minori, mostra proprio come NON si dovrebbe giocare col puntino. Unico rammarico la sconfitta nel doppio… Eppure l’intesa col Maestro era perfetta. P.S. In allenamento ogni volta che nominano il “servizio Modolo“ sbaglio la risposta.

Sor Carlé

In attesa dei commenti a caldo di tutti abbiamo una esclusiva: il Carletto in azione! Carletto vs. Modolo il suo “servizio Modolo”. Buona visione.

Si attendono commenti e impressioni dei leoni. Scrivete e pubblichiamo. Su.

,

Massime Leoniane, Notizie

Il cesto è virale!

16 Mar , 2020  

Stufo di stare chiuso in casa come un ghiro che fuori c’è il sole?
Ebbene, non possiamo farci nulla. Stai chiuso e non ti lamentare che mio nonno ha fatto la guerra mondiale.
Però qualcosa puoi fare:

CESTI

Ecco la nuova moda virale: contro il corona vai col cesto!

Se guardate bene è Gigi (quando aveva quasi tutti i capelli e il robot)

L’iniziativa nata a fine anni ’90 e portata avanti dal precursore Gigi in cucina, poi ampliata da Antonio sul pianoforte e quindi adattata dal Conte in maniera assai amatoriale, ma sviluppata da Nicola con 72 palline e il tavolo tarpato dai cartoni. Aggiungi anche tu il tuo cesto casalingo alla lista.

Su dai cestiamo.

Ecco i numerosi vantaggi del cesto come può testimoniare Re Carlo Leone I:

  • Passare il tempo in modo delizioso
  • Affinare il servizio tagliato sotto
  • Ricordare ad Aldo i “bei tempi andati”
  • Infilare palline sotto i mobili ed in ogni dove nella casa
  • Faccio la mia cosa nella casa nella casa faccio la mia cosa
  • Si può fare con poco (la retina sgrausa e le palline vecchie del mare)
  • Lo stress della vita moderna

Aiutaci anche tu o Leone a trasformare una moda passeggera in un impiego assiduo e quotidiano di tutto il tuo tempo libero: fai e fai fare cesti.

Altri usi del soggiorno: l’importante è stare ad almeno un metro tra giocatori (notare le impugnature delle spatole).

P.S. Nei cesti non è previsto il contatto fisico tra esseri umani.

ECCO GLI ESEMPI CHE POTETE SEGUIRE E METTERE IN PRATICA DA CASA:

A Pasquetta non potevamo non deliziarvi con una nuova chicca. L’allenamento intensivo di Alex della D1 a casa: non ha il tavolo, non ha la retina, non ha un avversario, non ha una parete libera… Che cos’ha? Una racchetta, una pallina, l’armadio e le ciabatte. Vediamo e impariamo.

Allenamento intensivo casareccio di Alex: con poco materiale ma molta creatività (ad un tratto passano due amici a salutare)

Certe cose solo i Leoniani possono farle. Fermi tutti. Qui abbiamo una esclusiva. Lo Stratega Gioacchino dopo lungo lavoro ha realizzato il prototipo perfetto che presenta in ESCLUSIVA sul sito Leoniano. Un prodotto che ogni leone vorrà possedere in casa! Buona visione.

Signore e signori: in esclusiva assoluta solo sul sito Leoniano l’ultima creazione dello Stratega.
Nicola non soddisfatto è passato dal cesto al bicchierino per farci vedere di che impressionante precisione è capace!
Largo ai giovani leoni: Riky e padre nella sfida in cucina. Notare la maglia di ordinanza.
Aldo, signore indiscusso dei cesti, scambia con Alessandro nel tavolo della cucina. Eleganza.
Ma guarda che belli i Rigobelli! E si danno il cambio: papà di rovescio e figliolo di dritto (mancherebbe solo il nonno)
Giù il cappello: Gigi l’inventore del cesto leoniano! Eccolo alle prese con l’allenamento giornaliero
Finalmente potete scoprire con che robot casareccio si allena Re Carlo I di Leonia (e anche come utilizza la corona…)
Cesto amatoriale del Conte (non ne becca neanche uno, ma alla fine rompe la telecamera)

IN ARRIVO A BREVE ALTRI MAGNIFICI CESTI DEGLI EROI LEONIANI!

Orsù leoniano partecipa pure tu. Invia alla Leoniana il tuo elegante cesto casalingo. Noi il virus lo prendiamo a spadellate piatte!

,

Notizie

Coronavirus: ci rivediamo a Settembre

23 Feb , 2020  

AGGIORNAMENTO A VENERDI’ 18/05

Il Governo ha dato il via libera per riaprire, sulla carta, le palestre (con molte restrizioni) dal 25 maggio.

Data la situazione attuale ancora molto incerta e viste le regole e restrizioni imposte per l’apertura, il direttivo ha cautelativamente deciso di rimandare l’apertura delle attività a Settembre.

La nostra avventura nell’anno sportivo 2019/2020 finisce qui.
P.S.: A breve, però, le buone notizie dalla D3, dalla D2 e dalla nostra adorata squadra dei Veterani!

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A MERCOLEDI’ 29/04

Il Governo ha accennato alla possibilità, da confermare, della riapertura per il 18 maggio. A questo punto si sta valutando il da farsi. L’anno pongistico agonistico è concluso. Vedremo se riaprire o meno. Vi teniamo sempre aggiornati. Si precisa che quanto sopra vale per anche per i “congiunti” e per gli “affetti stabili”.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A DOMENICA 12/04

L’ipotetica ripresa delle attività è stata posticipata dopo il 3 maggio. Anche se pare improbabile che le attività sportive riprendano per allora. Intanto il Direttivo si è incontrato online per decidere eventuali agevolazioni per il prossimo anno sportivo. Vi teniamo aggiornati. Alleniamoci da casa come ci insegna il buon Alex.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A DOMENICA 05/04

Nuovo triste aggiornamento: nulla cambia e la nuova data intanto pare essere il martedì 14 aprile. Ma probabilmente verrà spostata al 1 maggio (o più avanti). Quindi allenamenti sempre fermi. Non vi resta che l’allenamento leoniano in casa. Partecipa all’iniziativa “cesto leoniano” e mandaci il tuo video creativo che lo pubblichiamo.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO AL GIOVEDÌ 12/03

Dato il protrarsi dell’emergenza dovuta al corona virus, gli allenamenti sono sospesi fino a lunedì 6 aprile, salvo diverse comunicazioni. Ovviamente anche la riunione societaria viene spostata in data da destinarsi.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO AL GIOVEDÌ 05/03

Dato il nuovo Decreto Ministeriale, molto più stringente del precedente, questa settimana e la prossima gli allenamenti sono nuovamente sospesi. Per chi stesse venendo ad allenamento adesso, la palestra chiuderà anticipatamente alle ore 20. Ci scusiamo per il disagio, non dovuto alla nostra volontà. Rimanete vigili e non toccate le palline con le mani.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

Intanto nell’ulteriore attesa snervante c’è l’intervista al mito assoluto di tutti i tempi Massimo Costantini fatta dall’ex-giocatore Marco Montemagno Monty ciapa qua:

https://www.youtube.com/watch?v=AUEvMlYxLXM

Nella tristezza generale, consigliamo sempre la visione a tema di “Coronese Virussese”: CoronaVirus Bello Figo Gu 


AGGIORNAMENTO AL VENERDÌ 28/02

Cortesi Leoni, buone notizie!
Nel caso qualcuno di voi sia sopravvissuto al virus, il Segretario Monarchico Re Carletto avvisa che da

LUNEDI’ 02 Marzo 2020 (e seguenti…)

gli allenamenti riprendono come di consueto (fino ad eventuale contrordine). Quindi speriamo di avere qualche temerario in palestra da lunedì prossimo. Un ruggito a tutti: allarmismo no, safari sì.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

ATTENZIONE

Gli allenamenti, a partire da lunedì 24 febbraio 2020 compreso, sono sospesi fino a diversa comunicazione. Vi aggiorneremo quanto prima in base all’evoluzione della situazione causata dal coronavirus Covid-19.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

,

Notizie

Il leone va in letargo

21 Dic , 2019  

Cortesi appassionati e simpatizzanti delle racchettine con la pallina, è giunto l’inverno e si chiude. Non deprimetevi su. Alpha e Fabio hanno il tavolo nel loro garage (o il tavolo all’aperto nel parchetto di Laghetto).

Chiusura: giovedì 19 dicembre 2019.
Riapertura: giovedì 09 gennaio 2020.

Non perdere l’allenamento, segui i canali youtube tematici (consigliati dal Panzerotto):

Notizie, Tornei

Torneo Fin 2019 risultati

15 Dic , 2019  

Ieri si è tenuto il nostro tradizionale torneo invernale aperto a tutti. In questa sesta edizione abbiamo avuto ben 13 società di cui una direttamente dalla Sardegna! La partecipazione è stata buona con 82 atleti ed anche il livello visto in campo, soprattutto dai giocatoroni dell’Eccellenza. E così si parte.

Sergio premia il più giovane iscritto al Torneo Fin 2019

Inizio con l’assegnazione del premio Bilibio dedicato al nostro allenatore ventennale per il “più giovane atleta iscritto”, un applauso ad Ettore seguito dal suo allenatore Ceroni.

Che bello i vecchi compagni di squadra si affrontano: Gianni contro Michele.

Per la gioia dei Leoniani è tornato in campo (togliendo dall’armadio la racchetta) il nostro mitico Gianni “Joao” Coin, spettacolo! ed ha calcato l’arena l’ex-Leoniano Michele Tonellato. Bellissime partitone nella massima categoria che hanno visto in finale lo scontro fratricida dei Gaybakyian. Partita molto equilibrata fino al set finale dove Emmanuel emerge di esperienza. Vai col vino e la sopressa.

Ecco i campioni dell’Eccellenza innalzare i premi

CATEGORIA ECCELLENZA

  1. Gaybakyan Emmanuel
  2. Gaybakyan Daniel
  3. Peluso Matteo / Tonellato Michele
Che figurino il Mark Sardo: allenato, dimagrito e grunge.

La calata dalla Sardegna del Comandante Mark Dean Anderson lo porta pimpante a raggiungere, con la sua tenuta dei Nirvana, direttamente a lottare per la finale con la temuta Lapina. Tanto di cappello.

Nei Seniores, molto bene l’ottimo giovane Bergamin.

CATEGORIA SENIORES

  1. Varvara
  2. Anderson
  3. Bogdanovic / Bergamin
Lo scileppone domina gli Under (anche per la capigliatura) e un quarto posto per Nicola

CATEGORIA UNDER

  1. Scileppi Marco detto Alpha (per gli amici)
  2. Rigon Gabriele
  3. Maalem Luca / Ruaro Nicola
Sua Presidenza bello soddisfatto dei giovani di quest’anno: bravissimi

CATEGORIA GIOVANI

  1. Tomaselli
  2. Zanella
  3. Rigobello / Tognazza

CATEGORIA SPECIALE ELEMENTARI

  1. Ziggiotto
  2. Barraco
  3. Malesani / Marucci

Anche gli otto panettoni scrausi e le bibite tossiche sono andate veramente a ruba quest’anno che abbiamo avanzato solo mezza d’acqua frizzante e del ginger indigesto. Ping pong fa fame.

Sguardo d’insieme alla Palestra bella affollata (con sua Presidenza arbitro)

Eccolo Gianni in campo: la meraviglia. Il nostro texano Louis ha voluto toccare la sua racchetta dopo il match non credendo che Gianni usasse due semplicissime gomme lisce…

Omaggio a Joao

Sicuramente Giancarlo Fin, nostro fondatore, sarebbe stato contento di vedere la sua palestra piena, soprattutto per i ragazzini portati dal Prof. Sergio Ceroni. Un ringraziamento a tutti i partecipanti per la fiducia accordata, buon natale col panettone e il torrone dalla Leoniana Tennistavolo. Alla prossima.

I Leoni organizzatori dell’evento, con tanto di gironi “a colori”: che qualità!

RINGRAZIAMENTI RITUALI

A Giancarlo Fin senza di lui non saremmo qui
A Eugenio Bilibio che ha insegnato il rovescio a Tode e a Munari non c’è riuscito…
A Carlo Simonetti il nostro Bomber nonché cassiere
A Francesco Todescato per tutto l’ottimo lavoro svolto
A Sergio Ceroni per l’importante lavoro che svolge con i ragazzini vicentini
A Gianni Coin per esistere
Ai fratelli Gaybakyan per lo spettacolo prodotto
A Mark Dean Anderson per essere salito dalla Sardegna
Al Presidente Emerito Prof. Carlo Curti per averci deliziato con la sua presenza
Ad Aldo Ceretta per non aver partecipato neppure quest’anno
A Tommy Scalco per essere passato nello sfondo
Ad Antonio il russo per essere rimasto fuori dalla palestra
A Don Tony per aver tenuta aperta la sbarra
Al Presidente Europeo Jeremy disperso in azione
Al Prof. Maestro Pietro Rizzi che non si sa perché non c’era…
A Varvara Lapina per essere la donna da battere

E si finisce a magnare una pizzetta in compagnia. Buona notte leoni. Merry Christmas?

, ,

Notizie, Tornei

Torneo Fin sesta edizione

11 Dic , 2019  

Siamo lieti di avvisare che l’ASD Leoniana TT di Vicenza

ORGANIZZA

6° Torneo Memorial “Giancarlo Fin” Torneo di Tennis-Tavolo

Sabato 14 Dicembre 2019, presso la palestra del Patronato Leone XIII, Contrà Vittorio Veneto 1 a Vicenza.

CATEGORIE

  • Categoria Under M/F (nati/e dal 2003 al 2005)
  • Categoria Giovani M/F (nati/e nel 2006 e successivi)
  • Categoria Seniores e N.C. M/F (nati/e nel 2002 e precedenti, over 2000 FiTeT Maschile e over 150 Femminile nella classifica di Dicembre 2019)
  • Categoria Eccellenza M/F (tesserati FiTeT entro la posizione 2000 Maschile e entro la 150 Femminile nella classifica di Dicembre 2019)

PROGRAMMA

  • Apertura palestra e conferma iscrizioni ORE 14.30;
  • Inizio torneo per tutte le categorie (esclusa Eccellenza) ORE 15.00;
  • Inizio Torneo Eccellenza ORE 16.00.

Possibilità di parcheggio gratuito all’interno del Patronato Leone XIII.

QUOTE ISCRIZIONE

Settore giovanile 5 €, seniores ed eccellenza 8 €.

ISCRIZIONI

entro le ore 12.00 di Venerdì 13 Dicembre 2018, via e-mail all’indirizzo: ftodescato@yahoo.it, o telefonicamente allo 347-7207271 (Francesco). Gli atleti iscritti sono tenuti al pagamento dell’iscrizione anche se risultassero assenti. In caso di presenza di meno di 5 atleti per categoria, gli stessi verranno inseriti anche nella categoria d’età successiva senza aggravio di iscrizione.

PREMIAZIONI

Saranno premiati i primi 4 CLASSIFICATI per ogni categoria. Inoltre verrà assegnato il “premio BILIBIO” al più giovane iscritto per commemorare il nostro allenatore.

Vi aspettiamo numerosi e combattivi anche quest’anno per una bella giornata di condivisione del nostro amato sport nello spirito di amicizia che ci ha insegnato il nostro Fondatore Giancarlo.

Scarica il volantino riassuntivo dell’evento cliccando QUI

,

Notizie, Tornei

Decine di leoni al torneo di Mortise

1 Dic , 2019  

Domenica 24 novembre nel Pala grigiodromo di Mortise si è disputata la prima prova del campionato CSI regionale che ha visto l’inaspettata partecipazione di 10 leoniani, alcuni al debutto assoluto in una competizione pongistica. Non si vedevano così tanti iscritti ad un torneo dai tempi di Gigi Quadri e del mitico GQFQ (quindi parliamo forse del 2010). La formula del torneo, che prevede diverse categorie, ha permesso a tutti di giocare e confrontarsi con avversari del proprio livello.

E non sono mancate le soddisfazioni con ben 5 Leoniani su 10 a podio! ed ecco i risultati:

  • Categoria Juniores 2° Marco Scileppi Alpha, 3° Claudio Panziera Panzerotto
  • Categoria Seniores 3° Giovanni Stocchiero l’informatico
  • Categoria Adulti 3° Giovanni Sartori Stratega
  • Categoria Assoluto 1° Mr. Carlo Simonetti il bomber
Alpha di rovescio vegliato dallo Stratega (ed arbitrato dal Claudio)

Podio sfiorato per il veteranissimo nonno Aldo Taibi e per il junior Nicola Ruaro al debutto in un torneo CSI. Passa il girone negli Allievi Umberto Meneghini. Fuori in girone solo Francesco Lazzari, che da buon capitano lascia passare il compagno Scileppone e il nostro giudice arbitro debuttante Fabio Bauce nella categoria Amatori, arrivando comunque ad un buon 3:2. Peccato solo che qualche disgraziato freghi il telaio Animus del nostro Fabio… Ottimo 4° posto finale nella classifica per società.

(S)Bronzo per lo Stratega Joacchim che dovrà rispolverare la rinomata “battuta cabernet”

Nel complesso giornata divertente e positiva per tutti in un perfetto clima sportivo, tanto che si pensa già di programmare la prossima tappa in quel di Caorle. Meriterebbe una recensione a parte il post-torneo di alcuni concluso in una pizzeria del centro, ma questa è un’altra storia… che non si può raccontare. Sempre tennistavolo e gastronomia?

Bellissima foto di gruppo dei leoni che evidenzia la densità (Giovanni la maglia rossa!). Trova l’intruso?

,

Notizie, Tornei

TSP prima classifica

31 Ott , 2019  

Ecco che la FITeT Veneto invia la classifica definitiva dopo la prima giornata del Torneo promozionale under 18. In rosso evidenziati i nostri leonicini.

IT’S A LONG WAY TO THE TOP (IF YOU WANNA PING PONG)

COMMENTI

Ottimo Matteo e Umberto e direi bene per gli altri quattro. Una giornata positiva!

Allenatore Cinese Maestro Antonio

La formula di torneo adottata mi ha penalizzato, comunque è stato un bel torneo.

Matteo

Il livello era inferiore all’anno scorso. Organizzato bene, bello mangiare insieme: insomma mi è piaciuto, ho partecipato volentieri.

Samuele

,

Campionati, Notizie

Assemblea

5 Set , 2019  

AVVISO LEONIANO

Giovedì 19 Settembre alle 19.00

è convocata l’assemblea della stagione 2019/20 con il seguente ordine del giorno:
• Associazione e certificati medici;
• Chiusura ordine materiale;
• Organizzazione attività, definizione torneo Fin;
• Definizione squadre dei campionati;
• Varie & eventuali.

L’allenamento sarà sospeso il tempo necessario per lo svolgimento della riunione.
La presenza è dirimente per partecipare alle attività della società, comprese quelle agonistiche (grigliate, campionati, ecc…).

Il Direttivo in carica, saluti.

Notizie, Tornei

Il trionfo del maestro

22 Ago , 2019  

Grande notizia, leoni al Torneo Interregionale di Sermide.

Al temibile caldo umido della pianura padana (sopra i 40° percepiti) il Maestro Antonio trionfa, zittendo tutti. Epica è la vittoria tenuto conto che il Maestro era appena appena sceso dall’aereo di ritorno dall’estremo oriente. E così ottiene il titolo onorario di Maestro Antonio il Cinese Campione Over di Sermide. Felicitazioni!

Radin e Polindi soffiano il primo posto a Tex e Carlé nel doppio…

Ecco come il Maestro ci racconta la sua vittoria:

Domenica 11 agosto caldo umido asfissiante, magliette che dopo ogni incontro erano da strizzare!
Si comincia sottotono, ma piano piano, la grinta Leoniana si fa sentire ed ecco Carletto e Tex dopo il girone a tre del doppio, passare al tabellone ai quarti e dai quarti in semifinale e dalla semifinale in finale! Morbide aperture rotanti di Tex era seguite da violente mazzate tribali di Carletto che lasciavano annichiliti gli avversari! Peccato in finale per il calo di concentrazione!
Tex ormai a pieno regime psico fisico non ha avuto difficoltà a battere in semifinale Zannoni del TT 9 e in finale Marco Renso del TT Bagnolese!

Notizie

Inizio del nuovo anno sportivo

19 Ago , 2019  

Cortesi Leoni e nuovi eventuali simpatizzanti o gentaglia che vorrebbe giocare a ping pong (poveri illusi!). Sono qui per trasmettervi le novità del Direttivo. Grandi notizie! Molte novità quest’anno: nuovo look alla palestra, nuovi nomi alle squadre, nuova divisa societaria (forse, se fate i bravi) e racchette deluxe.

Ora la vostra curiosità morbosa sarà sedata con gustose anteprime.

Ecco in anteprima una immagine della nuova palestra leoniana per il 2020 (con tavolo DJ)

La palestra nella nuova versione sfavillante aprirà quest’anno (anno cinese del topo):

lunedì 2 settembre 2019

Da lunedì 2 settembre a giovedì 12 settembre con orario 19-21.

Ora la nuova maglia Leoniana e un gruppo di youtuber pagati dal Direttivo (dei top model) per presentare il prodotto. Non è certa l’entrata in produzione per il 2020

Visto che chic! L’orario canonico 18.30-22.00 partirà da:

lunedì 16 settembre 2019

ripeto, lunedì 16 settembre 2019 (segnatelo nel cellulare che se no poi Tode si innervosisce). E non dite che non vi ho avvisati.

Ma non è finita qui: nuove racchette da testare per Jack e Jo

Vi aspettiamo vogliosi, attrezzati e muniti di certificato medico agonistico in corso di validità. Stay lion con la benedizione del Campione Sociale Carlé.

Media, Notizie

PingPong mangati

12 Ago , 2019  

Il ferragosto è qua e il consiglio per i pongisti è di evitare accuratamente Faccialibro e darsi a letture estive (ma educative). Che ti puoi allenare anche sotto l’ombrellone. Ed allora ecco qua il manga jappa:

Ping Pong

Nel 1996 si giocava al 21 (e Tode aveva i capelli lunghi). Un simpatico fumettone di Taiyō Matsumoto in 11 episodi (raccolti in 5 volumi) che narra le vicende di un pongista talentuoso ma modesto e di uno modesto ma esaltato.

Ecco come si allena duramente un vero pongista asiatico: imparare..

Potete notare uno stile grafico non “classicamente manga” ma con un tratto mosso e stilizzato che dà quel tocco di dinamismo in più.

Una sfida tra attaccante e cioppatore. Quando un uomo con l’impugnatura a penna incontra un uomo con l’impugnatura europea l’uomo a penna è un uomo…

Ma la cosa migliore viene alla fine di ogni volume dove c’è il momento didattico. Quindi se non avete ancora capito un tubo del ping pong magari è la volta buona che, forse, potete imparare qualcosa: capre.

E tu che giocatore sei? (purtoppo nella lista dei colpi manca la “mazzata tribale”, colpo coniato successivamente al 1997).

Da questa perla manga è stato tratto un film nel 2002 che Valentina possiede e dal 2007 dobbiamo andare in casa sua a vederlo. Buona lettura estiva leoni e leonici. Roar.

,