Tornei

Il classico a Cinto

18 Mag , 2016  

UN TORNEO PIENO DI SORPRESE… E DI CONCESSIONI

A Cinto o a Zacinto? Ecco la tardiva recensione dettagliata del nostro mai troppo amato Guido detto “l’incredibile” sulla giornata collegiale del 24/04/2016 ed inizia così:

“Alle ore 7.20 comincia la trasferta. I nove Leoniani di ferro son tutti pronti a issare lo stendardo societario sul podio, ma tutti al solito molto assonnati… tranne il Siorcarlè che sveglio e pimpante già nel palazzetto di Cinto Caomaggiore dalle 7.00 del giorno prima”.

PAGELLATIO DOMENICALIS

Beppe “Prando” Castello, per gli amici Giuseppe
Mattinata confusa per il giovane, che confonde una “J” con una “S” e pensa, ovviamente in toni lamentosi, che la sua categoria sia stata inglobata in quella dei “Seniores”, millantando false speranze. Sempre con lo zaino in spalla e abile mangiatore di cotto, swinga a destra e a manca, passando il girone ma perdendo al turno successivo. Comunque in crescita esponenziale. Viene molestato da Gioacchino poco sobrio durante il lauto pasto.
TARTASSATO —> 8

Aldo “nonno” Taibi
La sua imprescindibile fede lo porta sul podio, la sua tenacia (puntinata lunga) sul rovescio miete le vittime che neanche l’atomica su Nagasaki. Perde infine con un avversario della sua stessa pasta. Come ogni torneo si afferma e calca il podio.
STANDARD —> 8

Antonio “musicman” Tessoni
Carico come una molla, irrigidito da un girone che pareva potesse creare problemi, il nostro Bach di quartiere toppa e cioppa ma senza infinite gioie.
SUONATO —> 7,5 (autovoto 6,5)

Giovanni “lo Stratega” Joacchino Giò Sartori
Deluso per il girone non andato a buon fine, spaccia tutto il giorno volantini “Animus” per elaborare il lutto, segue i giovani e gli ex-giovani, fomendando l’odio e il cabernet: vero uomo!
MANAGER DI SUCCESSO —> 7-

Carletto
Presente dalle 7.00 del 23/04/2012 elemosina tavoli per riscaldarsi a dovere, tra un nonno vigile e un pozzetto vince facile il girone. Poi trova un avversario mulatto alle olive nel turno e, affetto da voglie strane, non controlla bene con il puntino rigorosamente non trattato e perde appunto perché rigorosamente non trattato. Per rifarsi dalla sconfitta compre 5 biglietti della lotteria tutti per lui, ma anche lì: nulla.
POZZETTO…RENATO —> 2.0 (autovoto 20)

Andrea “ConteBaldo” Conte
Ha battuto Scodeller in girone, aggraziando il tabellone di Mapelli e Bozzetto, che si  sono rincontrati ai quarti: grazie mille. Davvero. Offre 10 biglietti della lotteria per farsi perdonare.
GUASTAFESTELEONIANO —> 8 (autovoto 6/7)

Mark “Coach” Dean Anderson
Non presenzia alla cena di carne. Ciò abbasserà a detta della pagellaro, la media di 9: non ho parole.
DISERTORE —> 7 perchè molla

Filippo “Buonanima” Mapelli “Pippo”
Come ogni trasferta mattutina siede sul trono della Volvo x70 del Coach. Una volta arrivati in loco si scalda con Siorcarlè. Ai quarti si rincontra con Bozzetto a mo dì “oggi tocca a te”. Uomo vero de core, anche lui. Beve più di un trattore del 1955, ma gli vogliamo bene lo stesso.
UOMO DI PAROLA —> 9,5/10

Guido “Pagellaro” Bozzetto pagellaro
Campione in gentile concessione del compagno di squadra Pippo, ancora provato dalla finale strappata in quel di Paese, il giovane virgulto offre bel tennistavolo e mangia sei paninetti. Cerca pretesti per imbarcare una C1 che non andrà mai bene, fa il pieno e sfotte Siorcarlè gridando “trattata!” per aizzargli gli arbitri contro.
CONFERMATO —> 9

Guido campione al primo posto

Guido campione al primo posto

Aldo al secondo posto

Aldo al secondo posto

Michele al terzo posto

Michele al terzo posto

Ecco, è tutto anche quest’anno. Il torneo di Cinto si conferma il top dei tornei, subito sotto al mitico torneo di Paese. All’anno prossimo e un grazie a Dario Mucignat che organizza sempre splendidamente questa giornata pongistica.

 

Notizie, Tornei

Torneo di squadra per Leoniana A D2

10 Mag , 2016  

Per finire alla grande un bell’anno sportivo per una squadra affiatata, abbiamo svolto il torneo interno.

TORNEO DI SQUADRA

Il torneo di squadra è consistito in un unico grande girone con l’intera squadra a confrontarsi nella formula “tutti contro tutti”. Il torneo si è svolto ieri dalle 20.00 alle 21.00 circa. Le partite erano al meglio dei due set ed il punteggio attribuito era: 3 punti per vittoria 2:0; 2 punti per vittoria 2:1; 1 punto per sconfitta 1:2; 0 punti per sconfitta a 0 set. La classifica finale è stata:

  1. Conte = 13 punti;
  2.  Beppe = 10;
  3.  Stratega = 8;
  4.  Linpeng & Luca = 7;
  5.  Flavio.

E’ andata come da pronostico. Una buona prestazione per il nostro Luca. Ma l’unica vera sorpresa è stata la forma strepitosa del Capitano: lo Stratega. L’unico a battere il Conte.

MAGNATA DI SQUADRA

Al simbolico locale “O Sole Mio” è avvenuta l’ultima cena della squadra. Il mitico discorso dello Stratega e il parere di tutti sull’andamento dell’anno sportivo 2015/16 con statistiche e punteggi alla mano. Il Conte è stato pure pregiato di gentile omaggio offerto dalla squadra: il libro a tema “La metafisica del ping-ping” di Guido Mina di Sospiro. Tutto è bene quel che finisce bene. Metà classifica: un paio di vittorie in più ci potevano stare… comunque obiettivo far crescere i giovani pienamente raggiunto.

Guido

Ci vediamo tutti il 21 al Torneo Sociale: sfida al Campione Sociale Carletto

Tornei

Leoni in quel Paese

8 Apr , 2016  

È stato un torneo un po’ così, un torneo… petaloso. Quello di domenica scorsa nella classica di Paese è stata non una semplice competizione, ma un miscuglio di profezie, miracoli e puntinate molto più che trattate. Un complimento a tutti i Leoniani che si sono distinti e sono saliti sul podio, ma che soprattutto hanno vinto i fantomatici “funghi d’aprile”.

PAGELLATE SPADELLATE

Aldo T.
Il nostro nonno Aldo fa valere la sua secolare esperienza nel campo da gioco e tra un pallonetto di qua e un pallonetto di là riesce a strappare i quarti di finale, in forma ma non troppo. Nel viaggio d’andata profetizza una mitologica finale d’eccellenza “Mapelli-Bozzetto” che gli costerà il titolo di…
#MAGAMAGÒ ===> 8

Siorcarlè
“Oh! Mi si è rotto un puntino in mezzo alla racchetta!” Punizione divina? Troppa crema nivea? Nessuno lo saprà mai. Visibilmente provato da una notte di follie, si presenta con il suo bolide circa un quarto d’ora in ritardo e non si scusa neanche, motivo per il quale nessun leoniano lo caga durante la fase a gironi. Passa un turno vincendo una pizza con uno sfortunato Calò ma poi soccombe malamente.
#GHEMANCAUNBOJO (alla racchetta, ovviamente) ===> 8/9

Corradin
Il nostro Iron Man non ha molta voglia di fare, passa il girone e si distingue per la fluidità dei suoi top spin, nel momento in cui il pagellaro gli suggerisce l’idea di fregare un pallone da calcetto abbandonato nel campo adiacente si illumina, perde apposta e si intasca il suddetto attrezzo calcistico. Se giocasse come beve vino rosso…
#CLEPTOMANE ===> 8+

Filippo
Ecco a voi il vincitore della categoria eccellenza, con bozzetto inizia a bere alle 10.30 della mattina e fa tremare il palazzetto svincolandosi dagli avversari fino ad arrivare in finale, vincendola.
#VENETODOC ===> 9

Guido
Carburante pretorneo? No problem, costringe la passat di Siorcarlè ad una brusca frenata davanti ad una pasticceria e si divora sue brioches (buone) e un cappuccino che gli provocherà un’attacco di cacca pensante.
In Finale si destreggia bene ma la visione di un bagnoschiuma da mezzo litro come premio in palio alla lotteria lo distrae e concede il primo posto a Mapelli, senza rancore.
#MEGLIOILCIBODELPINGPONG ===> 9

Primo e secondo posto per i due Leoniani

Primo e secondo posto per i due Leoniani

Delle congratulazioni anche a Giorgio Spagnolo e Michele Tonnellato che non ho mai badato durante il torneo perché sono un po’ stronzo.
I due giocano a scacchi durante la lotteria, “perché un vero giocatore di tennistavolo allena come prima cosa la mente, poi le gambe” Cit. Jean Claude Van Damme.

Ci vediamo a Cinto. Pagellaro xoxo.

,

Campionati, Tornei

D3 singolo: podio tutto rosso leoniano!

3 Apr , 2016  

Grande risultato per i giovani della D3: tutto il podio Leoniano! Nel torneo di singolo disputato a Camisano, a chiusura del Campionato Regionale F.I.Te.T. di D3, tre Leoniani sul podio:

1 Linpeng Zhang

2 Davide Cossalter

3 Giuseppe Francesco Castello

Quindi dei 5 leoniani partecipanti ben tre sul podio! Giornata da incorniciare.

Podio leoniano a.s. 2015/16

Podio tutto leoniano a.s. 2015/16

E pensare che la giornata era partita tutta in salita per i nostri eroi… dormito poco e arrivati alle 8.55 solo cinque minuti per scaldarsi. Prima partita difficile per tutti. Soprattutto per Davide che si trova ad affrontare uno degli avversari più difficili. Ma poi ecco gli eroi che fecero l’impresa. Piano piano, colpo su colpo, set su set, partita dopo partita, la forma migliora e gli avversari cadono: mangiando l’amara polvere della pallina. I leoniani ruggiscono.

PAGELLINE

Linpeng

Il più forte e determinato. Punto.
DRAGONE ROSSO INARRESTABILE ===> 9

Davide

La rivelazione del torneo: esperto tagliatore di teste (anche senza allenamento).
IL SECONDO RISORTO ===> 8/9

Giuseppe

Gioca di testa ma gli manca la resistenza fisica fino in fondo.
ETERNO TERZO O SECONDO MANCATO O TRINITA’ ===> 8,5

Alex

Non al top della sua forma, pecca un po’ di rovescio.
MONOSET ===> 7,5

Riccardo

In crescita: ma soffre ancora troppo la partita.
UOMO INVISIBILE ===> 7+

D3 squadra prima classificata

D3 squadra Leoniana A prima classificata

D3 quarta classificata

D3 squadra Leoniana B quarta classificata

E tutto è bene quel che finisce bene, molto bene. L’anno prossimo alcuni dei nostri giovani passeranno la soglia e non li vedremo in D3, ma speriamo in più impegnative categorie. Forza leoncini che diverranno leoni.

, ,

Tornei

Calata a Caorle

2 Feb , 2016  

Un piccolo drappello di coraggiosi Leoniani si è spinto fino a Caorle per i nazionali 5° Categoria Verde FITET predeterminato. Si è trattato di: Giovanni “Stratega”; Antonio; Conte e il giovane Linpeng. In loco ci si è riuniti con Claudio “Animus” e il “Professore del Tennistavolo” Piero. Un bel torneo, ottimamente organizzato in un bel palazzetto “Palamare Vicentini”. Alla categoria maschile 187 iscritti da tutto il nord Italia, per ben 34 gironi.

Tornei

Doppio Antico

20 Gen , 2016  

Eccovi il fresco commento di Giacomo “Jack” Cocco alla prestazione veronese di domenica scorsa 17/01/2016:

Dicesi “Doppio Antico” quel doppio in cui l’uno e l’altro giocatore della coppia rischiano con i loro poco agili spostamenti di scontrarsi più volte nel corso della partita, non sanno né vogliono sapere che servizio andrà a fare il compagno, si guardano bene dall’attaccare perché costa fatica… eppure VINCONO!

Un perfetto esempio contemporaneo di doppio antico si è manifestato in tutto il suo splendore (si fa per dire…) in quel di Verona, nel Torneo non predeterminato di 4° cat. Doppio. La coppia Tode/Jack ha vinto in un tripudio di colpi ignoranti che con il tennistavolo non hanno niente a che vedere. Da segnalare due episodi: Tode prima che inizi il Torneo chiede a Jack se vuole provare il doppio e ne riceve la seguente risposta: “No, mejo fare come che el vien”. L’avversario Mihail Sargu chiede a Jack: “Hai una gomma normale sul rovescio?” Risposta: “Si, sono io che la uso male”.

Sono soddisfazioni…

,

Tornei

Risultati del secondo Torneo Fin Giancarlo

8 Gen , 2016  

Torneo Fin 2015, 6 gennaio 2016

Ecco i risultati della seconda edizione del Torneo Memorial “Fin Giancarlo” edizione 2015

CATEGORIA RAGAZZI
1 Salaris
2 Roncato
3 Vardanega | Rigon

Ragazzi

CATEGORIA ALLIEVI
1 Marcotti
2 Cossalter
3 Islami | De Pascali

Allievi

CATEGORIA JUNIORES
1 Cossalter
2 Castello
3 Comberlato | Zhang

CATEGORIA SENIORES
1 Silvestri
2 Tessoni
3 Taibi | Sartori

Seniores

CATEGORIA ECCELLENZA
1 Coin
2 Meneguzzo
3 Spagnolo | Cocco

Eccellenza

DOPPIO CATEGORIA UNICA
1 Coin-Scrocco
2 Pop-Meneguzzo
3 Cocco-Silvestri | Bozzetto-Mapelli

Si ringraziano tutti i partecipanti, in particolare i bambini ed i ragazzini, gli atleti del domani: che Giancarlo sempre cresceva e in cui credeva.

Vi aspettiamo per l’edizione del 2016…

,

Tornei

2° Torneo Memorial “Giancarlo Fin”

17 Dic , 2015  

Consueto Torneo annuale di Tennis-Tavolo organizzato dalla ASD TT Leoniana Vicenza

12240361_10207920398592264_5769893981779338084_o

Siete tutti invitati a partecipare, sarà un momento di simpatico confronto e di ricordo del nostro fondatore Fin Giancarlo. Vi aspettiamo. Inviate la vostra adesione per mail o per telefono a Tode.

Tornei

Carletto e la Mazzata tribale

6 Giu , 2015  

Anche quest’anno, dopo un’annata di debacle, si è svolto il rito del Torneo Sociale della Leoniana. C’è stata una buona partecipazione: eravamo una trentina. E si è partiti con gironi da 4 o 5 dove tutti venivano inseriti in tabellone eliminatorio: portando avanti un torneo per sfinimento. Da subito c’è stata aspettativa per le teste di serie, in particolare Michele e Gianni. Ma poi, contro ogni pronostico, ecco l’avanzare deciso di Carletto. Con una delle sue migliori prestazioni di sempre, sfodera un dritto convincete e una grande determinazione che lo portano a eliminare uno dopo l’altro tutti i leoniani: Spagnolo, Tonellato ed infine Cocco. Non ce nè per nessuno: la corona è di Carletto, che la strappa a Tode il precedente detentore. Bisogna dire, a rigor del vero, che il torneo è stato falsato dalla mancanza di Tode e soprattutto di un asso nascente come Peotta. Comunque sia si è finiti a festeggiare con la cena sociale. Il Torneo Sociale si conferma un classico importante per cementare lo spirito societario e permettere a tutti di giocare con tutti. Anche nella simpatica versione del “doppio giallo”. All’anno prossimo leoni!

Tornei

Il Torneo 5° Categoria di Valeggio, i tortellini e lo spirito di squadra

7 Mar , 2015  

Resoconto dell’avventura

6 baldi Leoniani decidono di cimentarsi nell’ultimo torneo di 5° categoria. L’organizzazione procede durante la settimana precedente alla fatidica data, con un Anderson che promette di fare 3 punti anche questa volta (Mark è un torneo…) e un presidente più interessato a trovare un buon posto dove ristorarsi prima dell’indicibile sforzo…

La squadra composta da Antonio Tessoni, Mark Anderson, Paolo Prando, Andrea Munari, Giovanni Amenduni e un assonnato Guido Bozzetto si ritrova ovviamente al Patronato Leone XIII verso le 11.00 e subito la mancanza di zuccheri del giovine del gruppo porta ad una prima tappa da Bolzani per colazione (offerta dal buon Mark, grazie ancora) che oramai penso diventerà tappa fissa per le prossime avventure.

Caffè brioche, autostrada e prenotazione al buio per le 13:00 al Pastificio Remelli di Valeggio: Il presidente con una gran botta di c… chop indovina la location per una degustazione di tortelli tipici in centro; tutti molto contenti (con un Antonio che cercava nel locale di alzarsi in piedi per decantare le lodi di tal botta di chop…) i nostri prodi pongisti arrivano al campo di gioco stranamente in anticipo e cominciano a scaldarsi ad eccezione del Sig. Anderson preoccupato più per la scorta di tortellini lasciata in macchina sotto il sole che per la proprio riscaldamento pre partita.

Alle 15:00 il torneo inizia contemporaneamente per tutti e il resoconto dei gironi è il seguente:
Solo 1/3 del gruppo passa il girone, molto bene gli Amenduni e Guido, meno per gli altri, fregati anche dalla matematica che elimina per conteggio set anche Mark e Andrea.

Da questo momento è lo spirito di squadra che prende il sopravvento: il coach Anderson che dispensa supporto psicologico, Andrea con il suo altissimo consiglio tecnico molto sintetico (Fagli il c… chop) , Antonio e Paolo vicini al campo o sugli spalti a seguire in multitasking i match dei compagni.

Alla fine della risma gli Amenduni non passano per un soffio una difficile partita sempre sul filo del rasoio mentre il giovine Bozzetto vince la prima partita fuori dal girone e poi deve cedere nel match successivo, giocando comunque un pregevole tennistavolo.

Stanchi ma contenti alle 20:00 i 6 intraprendono la via del ritorno pronti per la prossima avventura.
P.S. Mark sul gruppo whatsapp l’indomani: “Bella storia ieri”

Perchè siamo Leoni

Media, Tornei

Galleria foto 1° Torneo Memorial “Giancarlo Fin”

30 Dic , 2014   Gallery

Si ringraziano per le pose plastiche i prodi atleti e la Vale per le bellissime foto.

Tornei

1° Torneo di Tennistavolo Memorial “Giancarlo Fin”

20 Nov , 2014  

Domenica 21 Dicembre 2014

Organizzato dall’A.S.D. Leoniana TT presso la palestra del Patronato Leone XIII, Contrà Vittorio Veneto 1 – 36100 Vicenza
(Possibilità di parcheggio all’interno del Patronato Leone XIII)

Categorie

  • Categoria femminile unificata
  • Categoria Ragazzi (nati nel 2002 e successivi)
  • Categoria Allievi (nati nel 1999-2000-2001)
  • Categoria Juniores (nati nel 1997-1998)
  • Categoria Seniores e N.C. (nati nel 1996 e precedenti, over 2000 classificati FiTeT)
  • Categoria Eccellenza (tesserati FiTeT fino posizione 2000 al Dicembre 2014)

Programma

  • 8:30 – Apertura Palestra e conferma iscrizioni
  • 9:00 – Inizio torneo per tutte le categorie (esclusa Eccellenza)
  • 10:30 – Inizio torneo Eccellenza

Quote

Iscrizione: settore giovanile e femminile 10 euro, seniores ed eccellenza 15 euro; la quota comprende un pranzo preparato dall’organizzazione.
Iscrizione al solo torneo: settore giovanile e femminile 5 euro, seniores ed eccellenza 8 euro;
Partecipazione al solo pranzo 8 euro.

Iscrizioni

Entro le ore 13:00 di Venerdì 19 Dicembre 2014, via email all’indirizzo ftodescato@yahoo.it o telefonicamente allo 347 7207271 (Francesco).
Al momento dell’iscrizione è tassativo confermare o meno la presenza a pranzo per ogni atleta. Gli atleti iscritti sono tenuti al pagamento dell’iscrizione (ed eventuale pranzo) anche se risultassero assenti. In caso di presenza di meno di 5 atleti per categoria, gli stessi verranno inseriti anche nella categoria d’età successiva senza aggravio di iscrizione.

Premiazioni

Saranno premiati i primi 4 classificati per ogni categoria.