Notizie

I Gemelli Diversi

8 Giu , 2016  

A campionati finiti non potevano mancare comunque perle da riportare nel notiziario leoniano: l’imminente avvicinarsi della riunione del direttivo leonico per definire le formazioni per il campionato 2016/17 si fa sentire sui prodi giocatori che, spinti a dare le loro preferenze nei desiderata, sfoggiano esempi di amore e spirito di squadra; riportiamo qui, in barba alla privacy, le richieste arrivate dal magnifico duo Jack / Sior Carlè che da ora in poi potrete, anzi dovrete chiamare in palestra con il simpatico acronimo di “I Gemelli Diversi”.

Dalla prima lettera di Giacomo al Direttivo

On.le Direttivo,
sono con la presente a rappresentarVi i miei desiderata.
Vorrei militare con la qualifica di “titolare” nel campionato nazionale di serie C1 e sono proprietario di una autovettura modello Fiat Punto Evo 1.4 Diesel, appositamente strutturata per recarsi in ogni dove, all’esclusivo fine di giuocare al tennis da tavolo. Nonostante ciò desidererei che Sor Carletto militasse anch’egli nella formazione di C1, all’esclusivo fine di scarrozzarci in giro ad ogni trasferta, a Sue spese, senza comunque che abbia alcuna benché minima speranza di giuocare mai nemmeno uno spezzone di partita. Con distinti saluti.

Giacomo Cocco

Qualche ora dopo magicamente arriva:

Dalla seconda lettera di Sorcarlè per i desiderata

Cortese Direttivo,
di seguito vado ad illustrarVi i miei desiderata.
Vorrei militare nel campionato nazionale di serie C1 meritatamente conquistata sul campo anche con il mio fondamentale contribuito, come confermato dalle statistiche. Inoltre vorrei mantenere la qualifica di “capitano” per potermi schierare titolare e lasciare in panchina l’antico Cocco, con il suo gioco ormai superato e fuori dal tempo. Avrei così la possibilità di deliziare la platea nazionale con i miei famosi “colpi” ancora poco conosciuti fuori regione, nonché regalare un nuovo anno di forti emozioni ad Aldo Ceretta. Sono proprietario di una comoda Passat a metano, ottima per le trasferte mangia&bevi a lungo raggio.

Nel caso i miei auspici non venissero accolti in alternativa chiederei ospitalità alla compagnia dell’addobbo o “squadrone avvoltoi” nella veste di gregario, sempre se coach Anderson è d’accordo. Con simpatia,

Sorcarle’

,



I commenti sono chiusi.