Notizie, Tornei

Ancora il trionfo del Carletto!

17 Set , 2017  

In quel di Verona, nel primo torneo competitivo della nuova annata sportiva, la Leoniana si mette subito in luce grazie ad un Campione Sociale Dott. Carlo in spolvero e grazie al nostro Antonio.

SINGOLARE

Il nostro Campione Leoniano parte sotto tono, nonostante girone favorevole, ma nella fase finale quando serve giocare veramente tira fuori la determinazione che ben conosciamo e masterizza in finale Caloi per 3 a 2. Il campione è Carletto.

Escalation del Carletto:

In girone straccia Giannuzzi;
Fuori perde un set con la Franca;
Schianta Ceroni 3:0;
Poi è il turno della semifinale con la brava Nicolick Marina che perde 3 a zero soffrendo il puntino inesorabile;
Finalissima con Caloi Mario, Carletto vince 3:2.

Tutti ci domandiamo, ma cosa si prova a vincere il primo torneo quarta categoria?

Non vuole commentare… Fa solo un sorrisetto. E dice: cosa vuoi che dica? Infine esclama: sfruttato il tabellone inesistente nel migliore modo.

Il Sor Carlè Campione di Quarta e di Società, porta il colore rosso Leoniano sul podio al gradino più alto (al terzo posto il nostro amico vicentino Riky Magilla!)

DOPPIO

Si innaugurata il doppio Simonetti & Tessoni a Verona e subito dimostra ottime qualità arrivando in scioltezza al terzo posto. Malgrado lo scordiamento del Carletto e i lunghi dialoghi prima dei servizi…

Escalation della coppia Antonio+Carlo:

Vinto facile con Bellinzona e Giannatiempo;
Semifinale persa, combattuta, 3:1 con Caloi e Ciaccia.

Una partenza alla grande per gli atleti Leoniani quest’anno. Peccato solo che gli Amenduni, essendo molto numerosi, non sono stati scritti tutti in tempo per poterli vedere schierati nel doppio con il Comandate Mark.

P.S. Grazie per la cena offerta con il tartufo!

,

Notizie, Tornei

Torna l’impero del Carletto

20 Mag , 2017  

Notizie dal

TORNEO SOCIALE LEONIANO 2017

Leoni a.s. 2016/2017

E’ ufficiale oramai: torna l’impero del Carletto! Anche se i bookmakers avevano dato al primo posto il Presidente e al secondo il Carletto, Carletto ha fermato la furia di Munari con un 3:1. Jack mantiene l’aurea di maledizione sociale perdendo con una Presidenza in fase zeng-positiva che lo addobba con uno spietato 3:0. Mentre Carletto elimina per un soffio al quinto set, con una retina spigolo all’11:9, Tode (che ha da ridire su retine e spigoli di Sua Maestà il Leone Carlo). E la corona leoniana torna nell’armadio casalingo di SorCarlé.

Ecco a voi la prestigiosa corona, rossa, leoniana!

Comunque sia abbiamo avuto quest’anno la partecipazione di 33 atleti per il singolo e 12 per il doppio giallo (un po’ snobbato a dire il vero per un fuggi-fuggi-generale).

Rara testimonianza del doppio prestigioso Re Carletto con Renato contro Beppe e Flavio, arbitra il futuro campione di doppio Luca

CLASSIFICA FINALE

Tabellone finale Torneo Sociale 2017

Per gli annali facciamo presente che con questa vittoria Simonetti eguaglia gli altri due ex-Campioni sociali con due titoli all’attivo: Michele e Tode. Inoltre non accontentandosi, Ser Carletto, con il Leoniano (a metà) Luca Girardi, agguantano il torneo di doppio e un succulento salame (sempre a carico di Tode).

L’IMPERO DEL CARLETTO COLPISCE ANCORA!

Il Campione Ser Carlè con la corona indosso e il suo fido scudiero e braccio destro: Tode, colti durante una pausa dalla libagione

Dopo il Torneo Sociale i nostri eroi si sono recati a casa della sorella di Gioacchino (senza Gioacchino) per scroccare una mangiata degna di questo nome. Durante la cena i presenti sono stati allietati dal discorso strappalacrime (in sedici capitoli) per i vent’anni del Conte: cronometrato di 42 minuti consecutivi, con un ringraziamento per i circa 200 Leoniani lontani e vicini susseguitesi in società nell’arco di questi anni.

Tavolata social con la Special Guest di Piero l’allenatore storico dei Leoni.

All’anno prossimo leoni.

COMMENTI SOCIALI

RE CARLETTO IL TOSCANO: “Retine e spigoli sempre ampiamente meritati”.
NENAD: “E’ stato il mio primo torneo sociale, la prima partita ho giocato contro il migliore (Carletto) mi è piaciuto il punteggio handicap 4 che in qualche modo ha equilibrato le partite, forse per questo ho vinto un set contro il Campione e uno l’ho perso 13-11: una bella soddisfazione”.
LUCA NEO-PADOVANO: “Io per il risultato clamoroso posso solo dire: no comment con insaccato”.
ABEL: “Esperienza positiva. Sfida combattutissima con Luca per il secondo posto nel girone…”.
SAMUELE: “Primo torneo sociale anche per me. Ovviamente ho poca esperienza, ma comunque interessante”.
JACK AMAREGGIATO: “Probabilmente ultimo torneo sociale per me. La delusione è stata troppo cocente per la mia esperienza. In particolare vedere Carletto rivincere mi ha fatto ritornare le ulcere che avevo tanto faticosamente abbandonato. Penso che il tennistavolo sociale debba ripartire con umiltà da queste tristi, ma seppur doverose, considerazioni”.
CONTE: “Speravo nella vittoria del Presidente in stato di grazia. Per quanto mi riguarda uno dei peggiori risultati di sempre”.

, ,