Notizie, Video

Assalto a Monte Berico

1 Mar , 2021  

Ieri, domenica 28/02/2021, come minacciato ecco che il gruppetto dei Leoniani, allargato con Joachim in bici e Capitan Maurizio, si getta alla conquista del Monte Berico (come nei tempi degli austriacanti). E perché tu non c’eri? Mah. Questa giornata è in memoria degli Amenduni: numerosi, giovani e fieri.

Sole e santità

La domenica di allenamento parte con il giro del Parco di Villa “Cuccioli” tanto amata da Tode per via dell’aglio orsino abbondante ed odoroso con una vista panoramica sulla Basilica e sugli scout. Poi si punta dritti al parco giochi: che però è invaso di bimbi e mamme.

Tode toppa da sotto il tavolo

Allora si finisce tutti nel “parco della mamma” sopra all’arcangelo che veglia sul Piazzale della Vittoria. Erba sì o erba no: si parte con lo show su superficie inclinata: singoli e doppi. Racchette serie e racchettine. Una giornata di sole meraviglioso e una fila di curiosi che si ammassa per entrare in chiesa o per ammirare stagliarsi in alto sul colle i nostri eroi pongisitici?

I quattro dell’Ave Maria più Leoncino

Un tipo incuriosito vuole sapere se il tavolo è regolamentare e quanto costa. I vigili del piazzale ci vedono, ma non ci cacciano. La nostra Direttrice Artistica (che ringraziamo) scatta foto e video per rendere l’evento molto social.

“Maurizio è troppo scatenato!”

Domenica prossima nuove avventure! Sarà la volta della conquista del Lago di Fimon? o l’invasione del parco della Villa Capra, “la Rotonda”? o una capatina alla mitica oasi di Casale? o l’inabissamento nella Taverna del Luppolo (in caso di pioggia)?
Stay tuned e affila l’artiglio.

Tutto è bene quel che finisce bene

, ,

Notizie

Sospensione attività ri-prorogata al 31/03/2021

6 Gen , 2021  

AGGIORNAMENTO AL 01/03/2021

Tra zone gialle e arancio qui la confusione regna sovrana. Il Direttivo sta pensando delle soluzioni alternative: tipo attività all’aperto nel cortile retro palestra. Ma finché il Patronato e la situazione non si sbloccano: rimaniamo per ora chiusi. Ci spiace. Ma non demordete e sfruttate l’attività all’aperto. Con il clima mite torna l’attività al parchetto: stare fermi troppo a lungo impigrisce il leone.

Il Direttivo

AGGIORNAMENTO AL 28/01/2021

Ancora non abbiamo buone notizie, cari leoni. I tempi per ghermire con i nostri artigli: si allontanano ancora… il blocco dell’attività è un’altra volta prorogato fino al 1 marzo 2021. Affilate le unghie sui tavoli nelle taverne.

Il Direttivo

AGGIORNAMENTO AL 06/01/2021

Dato il prorogarsi della situazione, il blocco dell’attività (purtroppo) è per ora prorogato fino al 1 febbraio 2021. Vi aggiorneremo su tutti i canali di comunicazione (sito / whatsapp / facebook / instagram) in caso di novità.

Il Direttivo

AGGIORNAMENTO IL PARCHETTO IN AUTUNNO

Quattro eroi si sono avventurati in questo tiepido autunno al parco giochi (con il nonno). Per non perdere la forma del tutto… Le differenze del parco in autunno sono soprattutto: la presenza di foglie gialle che creano un tappeto morbido e che cadono sul piano di gioco mano a mano che si gioca. Forse a volte qualche colpo di vento in più, ma soprattutto nel pomeriggio l’invasione dei moscerini (mentre le zanzare sono morte ormai) che ti entrano in bocca e negli occhi. Proteine. Le giornate si accorciano. E comincia a fare freddino.

Nonno, nipote e retina metal!

Ma con gli audaci non può mancare il nostro Leoncino. Che vi saluta.

El gialo del leon el gialo dee foje

Ormai è troppo freddo pure per il parchetto…

Allenatori, Notizie

Leoniana: unica scuola di tennistavolo vicentina

4 Dic , 2020  

Grande notiziona: rullo di tamburi… Ora è ufficiale: la Leoniana è stata accreditata dalla Fitet come “Scuola di Tennistavolo”. Il lungo percorso di formazione si è tenuto nei mesi di agosto e settembre scorso ed è stato seguito da un Dirigente e un Tecnico leoniano, nelle figure del Dott. Carlo e del Maestro Antonio, ma ha coinvolto anche l’intero Direttivo nello svolgimento delle attività proposte.

Durante gli incontri, con l’aiuto dei formatori Emmanuele Delsante e Diego Derganz, tutor dell’area Nord Est, e grazie al confronto con le altre società partecipanti, abbiamo costruito il nostro “Progetto di Scuola di Tennistavolo”. Tanti i temi trattati negli incontri online da cui sono nati molti spunti interessanti per migliorare l’organizzazione dell’attività e dei servizi, che speriamo di poter mettere in pratica quando potremo ricominciare con gli allenamenti. Forse già da gennaio 2021.

È ora online il portale delle scuole di tennistavolo nazionale Fitet 

www.scuoleditennistavolo.it 

insieme ad altre 7 società venete, unica del vicentino, noi ci siamo!

Le scuole venete ufficiali

COMMENTI

Mi piace pensare che da questo progetto si possa sviluppare qualche forma di collaborazione con le altre scuole per far crescere in particolare i nostri giovani praticanti, ma non solo. Non va dimenticato che questo Sport può essere praticato da tutte le persone di ogni età e livello di abilità. Per concludere sono convinto che di tutto ciò non potrà che trarne vantaggio tutto il movimento del tennistavolo e, con il nostro contributo, anche l’enogastronomia.

Il Segretario Leoniano nonché neoeletto Consigliere Regionale FITET Dott. Carlo Simonetti

Il riconoscimento dato alla nostra società dalla Fitet è un importante stimolo per cercare di ampliare ed elaborare programmi diversificati di allenamento al fine di permettere a tutti gli amanti di questo sport (principianti, amatori, agonisti) lo sviluppo di abilità pongistiche al meglio delle proprie possibilità e degli obiettivi che si intendono raggiungere.

Il tecnico Antonio

Mi ha stupito che la Leoniana sia l’unica Scuola ufficiale del Vicentino. Ora penso ad Andrea, a Francesco e anche a Gianni, poi ricordo il nostro amato fondatore Fin Giancarlo e sono sicuro lui sarebbe stato felice. Perché il tennistavolo non è ancora morto e perché il “suo” progetto nel Patronato è diventato una scuola nazionale di tennistavolo… Grazie Giancarlo, questo lo dobbiamo a te.

Conte

La “migliore” società del Veneto aggiungerei io! Parlo a livello di accoglienza e spirito di gruppo. Un grande punto a favore per la nostra Leoniana è il trattamento che viene rivolto ai nuovi: che non vengono mai visti come una perdita di tempo ma come utili aggiunte alla società, anche solamente da un punto di vista di crescita sociale. Purtroppo questo non sempre succede in tutte le società, specie per i più giovani, se magari si rivelano non troppo dotati come capacità sportive…

Beppe “Carraro”

Adesso ci tocca lavorare sul serio! Intanto sul lato enogastronomia sto facendo un Master in questo periodo. Tutto a domicilio e apro bottiglie di spessore.

Tode l’Amministratore Delegato (dal 1992)
Mappa Scuole Venete

, ,

Notizie

Il leone si sveglia dal letargo?

5 Feb , 2021  

NUOVA CORSETTA DI DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021

L’appuntamento del tour si sposta all’ingresso del Parco di Villa Guiccioli nel Museo del Risorgimento per la corsetta con sfida finale a Monte Berico. Il tutto, al solito, alle ore 11. Non fare l’asocial ma vieni al momento social.
P.S. Naturalmente è invitato a presentasi anche Er Piotta.

Montebberico Stratosferico!

CORSETTA DI DOMENICA 21 FEBBRAIO 2021

Allora ci troviamo sempre al Parco Querini alle 11.00 sul ponticello con Carletto. Correre su.

Il picnicpong è pronto per l’inaugurazione
Due delegati procedono al montaggio e collaudo statico
La nostra mascotte si sdraia entusiasta sulla superficie di qualità
Ed ecco in azione i leoni con il drittone del Carletto (fuori…)
Dominatori del Parco

Peccato che siate così pigri quando organizziamo spettacolari eventi bucolici solo per la vostra gioia. Non sapete cosa vi siete persi. Male. Però per farvi rosicare dall’invidia ecco due assaggini:

Carletto batte Tode 11:9 e Tode si lamenta della racchetta…
Carletto batte Conte ai vantaggi (si sa che Conte ormai è senza governo)

Problemi di vento, problemi di terriccio melmoso, una zanzara: ancora una volta il Carletto domina sovrano con la corona del leone in testa. Emerge il problema tecnico che nell’auto familiare del campione non entra il tavolo nel bagagliaio per 5 centimetri… Necessita di colletta leoniana per comprare furgone, autocaravan o carrarmato spazioso per Carlo. Ora il tour proseguirà in luoghi simbolici della Vicenza che conta. State sintonizzati pigroni.

RESOCONTO DEL SABATO 06/02/21

“Siamo vecji” (Tode)

Visto il gran successo ottenuto con questa fresca iniziativa Leoniana si è pensato di programmare la prossima corsetta/preparazione atletica per domenica prossima 14/02/21 sempre alle ore 11.00 al parco Querini. A parte il pigro di Alpha, ci si è trovati per mezz’ora o poco più di corsa e dibattito pongistico con nuove idee: tipo “il tavolo da campeggio-picnic del ping-pong” e via dicendo. All’apertura delle danze il nonno Aldo ha dato la sua benedizione all’iniziativa ma poi è partito in bici.

Ecco in nostri quattro polli in azione

Vuoi fare anche tu il pollo? Come disse Gigi: “POLLOOOOOOO! sei un POLLLOOO!”. Partecipa anche tu. Cosa aspetti?

INIZIATIVA BENEFICA: L’IDEA

Allora: le palestre sono chiuse. Che si fa? Si sta in letargo? Però il leone a lungo si innervosisce… E allora che si fa? La nuova iniziativa della “A.S.D. T.T. Leoniana Vicenza” per non impigrirsi:

<LA CORSETTA COL CONTE>

Ci troviamo domani sabato 06/02/2021 alle 11.00 al ponticello del Parco Querini di fianco al nostro amato Patronato. Per fare una corsetta in compagnia e poi magari qualche allenamento a vuoto. Poi se sono rose: leoniamo!
Un saggio disse: “il tennistavolo sono le gambe”.

Ecco lo stile tipico della corsetta…

L’evento è rimandato in caso di pioggia (come i gatti).

Iscritti al 05/02/2021: Conte, Tode, Carlé, Alpha. Su, dai, non impoltronire: aggiungiti alla lista.

,

Media, Notizie, Video

Qualcosa natalizia?

28 Dic , 2020  

La scusa è farvi gli auguri di queste

“buone feste del c, buon natale di m”.

Salmo

E cercare di tenere un contatto, anche debole, con voi amici pongisti. E allora si può andare (nei giorni arancioni) a comprare qualcosina per tenersi in allenamento da casa. Ecco qua.

Roba a basso prezzo e basso impatto

Ecco il set che fa per voi. Economico e occupa poco spazio che potete esercitarvi anche nel cucinino o nello sgabuzzino. Fai girare l’economia: su dai! Fai il leone e non il pecorone.

E poi se siete pigroni potete vedervi l’intervista tra due nostri miti italici: Monty vs Mondy. Due orette lisce quasi meglio del cinepanettone di “Natale su Marte”.

Mai abbattersi e sempre pongare. Ciao a tutti. A presto.
P.S. Ricordo che Madame sarà a San Remo 2021!

Allenatori, Notizie

Anche qualche bella notizia: zio virussss!

29 Ott , 2020  

Carissimi leoni, siamo di nuovo fermi… in questa situazione difficile per tutti. Ricordiamo i due tavoli all’aperto devo poter fare due tiri (finché non si gela): al parco giochi di Laghetto e in Anconetta (a fianco della casa di Gianni).

Ecco come nel fine settimana il nonno porta il nipote nel parco giochi.

Ma ora veniamo alle due buone notizie.

NUOVI ALLENATORI LEONI

Abbiamo tre nuovi allenatori alla Leoniana! Un applauso ai Tecnici di Base FITET appena promossi dopo un lungo corso di formazione direttamente con i capoccia nazionali della FITET. Grandi.

  • Tecnico Maurizio Vivian
  • Tecnico Fabio Bauce
  • Tecnico Tommaso Scalco

Tre su tre al primo colpo! Baci e abbracci ai nostri tecnici pieni di idee frizzanti per migliorare la qualità degli allenamenti leoniani. Che forza. Solo per gli assidui frequentatori i neopromossi tecnici hanno offerto alcolici e bruschette per festeggiare l’evento. Se non eravate con noi: male. Il Presidente istruiva gli astanti sulla sua cultura birraia.

Eccoli: due dei nostri eroi in action.

COMMENTI

Bellissima esperienza di formazione e condivisione ricca di contenuti tecnici e spunti relazionali. Un ringraziamento alla FITET nella figura di Diego Derganz e ai miei compagni di viaggio Maurizio e Fabio.

Tecnico Tommy

Esperienza molto costruttiva! La modalità da remoto con la quale si è svolta la parte teorica a causa del momento contingente dovuto al Covid-19, ha avuto dei risvolti positivi, in quanto ci ha consentito di poter conoscere e apprezzare alcuni tecnici del tennistavolo di caratura nazionale, che hanno condiviso la loro esperienza, offrendoci dei contenuti formativi molto interessanti, molti dei quali spesso inediti. Attraverso numerose ore di lezione ci hanno fatto approfondire vari aspetti del nostro sport, quali ad esempio i sistemi di gioco, la strategia e la tattica, i tipi di materiale, le tecniche di base dei vari colpi, gli spostamenti, le sedute d’allenamento, ecc. e non per ultima all’importanza del fair play. L’esame pratico invece, svolto in presenza con altri partecipanti arrivati da tutto il triveneto, tra i quali anche promettenti giovani agonisti di livello, sotto la guida di Diego Derganz ci ha fatto sperimentare alcune nuove tecniche d’allenamento che non vedo l’ora di poter condividere con tutti quegli atleti Leoniani che volessero migliorarsi nelle pratica di questo bellissimo sport, che riesce a coinvolgere le più svariate fasce d’età, ma non solo, può anche essere un prezioso aiuto per il complesso mondo della disabilità.

Tecnico Maurizio

Boh, non so bravo in ste cose, metti che: sono contento di averlo fatto e ancora di più di averlo passato, abbiamo visto e imparato tanti aspetti del gioco. Spero di poterli mettere in pratica al più presto, un saluto a tutti i leoniani e spero di vedervi presto in palestra.

Tecnico Fabio

HAI FINITO L’ALBUM?

Ci sono ancora 8 posti nel primo album di figurine della Leoniana Tennistavolo Vicenza. Potresti essere tu il fotomodello che si aggiunge alla collection. Pensaci. Neppure troppo. Manda il materiale alla mail leoniana.

Se sei chiuso in casa a fare l’intellettuale? Vai di letture intelligenti: la storia. Fatti le basi.

Notizie

Attività sospesa fino al 24 Novembre 2020

27 Ott , 2020  

Salve a tutti di nuovo, come direttivo abbiamo deciso di aspettare il 24 Novembre 2020 per la fine di questo dcpm, quindi valutare una possibile riapertura o in caso contrario ci attiveremo per i rimborsi la cui entità è in fase di valutazione. Ci dispiace molto per questa situazione.

In caso di novità vi aggiorneremo quanto prima.

A presto,
Direttivo ASD TT LEONIANA

Notizie

Lunedì 26 Ottobre 2020 attività sospesa

25 Ott , 2020  

Salve a tutti, purtroppo siamo qui a comunicarvi che da domani, fino a ulteriori chiarimenti da parte del CONI, l’attività è sospesa. Appena avremo chiarezza se sia possibile ripartire o meno, prenderemo le opportune misure. Ci spiace molto, a presto.

Il Direttivo

Notizie

Oggi è il giorno!

14 Set , 2020  

Dopo alcuni mesi di clausura si riapre. Ma tu fai il primo o secondo turno? Zio virusss ci becchiamo in palestra, oggi.

Notizie

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci

7 Set , 2020  

Si porta alla vostra conoscenza che per il giorno

10 settembre 2020,
dalle ore 19:00 alle ore 19.30

presso la sede sociale della “Associazione Sportiva Dilettantistica Leoniana Tennistavolo”, sita a Vicenza nella palestra del Patronato Leone XIII in Contrà Vittorio Veneto 1, è convocata l’Assemblea Ordinaria dei Soci per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • Approvazione del rendiconto economico relativo all’esercizio sociale chiuso il 31/12/2019;
  • Rinnovo del Consiglio Direttivo con nomina del rappresentante atleti e del responsabile del protocollo Covid-19;
  • Varie ed eventuali.

Quanto sopra ha valore di notifica per tutti i soci. Si porgono i migliori auguri per un anno pongistico in allegria.

Notizie

Dai che si riparte!

22 Ago , 2020  

Allora, vi aggiorniamo sugli sviluppi. Settembre sta per arrivare. Il Direttivo si è riunito ieri per importanti decisioni. Intanto l’inizio dell’attività. In accordo con il Patronato gli allenamenti inizieranno in concomitanza con l’apertura scolastica il:

LUNEDI’ 14 SETTEMBRE 2020 ore 18.30

Si ricorda che, vista l’emergenza sanitaria, sarà necessario esibire l’opportuno certificato della visita medica sportiva in corso di validità per poter entrare in palestra. Si precisa che il Presidente l’ha già svolta! Dai, su. Prenotare e fare. Non dormire.

Purtroppo, vista la questione virus, ci saranno molte novità: si giocherà in due turni e bisognerà rispettare molte regole. Per questo sarà predisposto un disciplinare nel modulo di iscrizione con riepilogate le regole collettive che ci siamo dati. Per i curiosi la “liberatoria” e il modulo di “iscrizione” aggiornati li trovate al solito qui:

Vai ai moduli…

ALTRI AGGIORNAMENTI VARI…

Ma abbiamo anche belle notizie: dovete sapere che Maurizio, Fabio e Tommaso stanno frequentando il corso per diventare “Tecnici di base” (che si concluderà a fine settembre). Mitici.

Inoltre Carlo e Antonio stanno seguendo il corso di formazione per far accreditare la Leoniana come l’unica “Scuola di Tennistavolo” FITET ufficiale della provincia di Vicenza. Ma che rassa de togada!

Vi ripetiamo che a Vicenza siamo fortunati: due tavoli pubblici all’aperto! Tieniti in esercizio leone. Guarda qua.

,

Notizie

Come sopravvivere ad agosto 2020 in Vicenza…

14 Ago , 2020  

Anche tu sei intrappolato a Vicenza e la tua vita ha preso una brutta china? Non ti allarmare. Abbiamo l’unica soluzione possibile per te.

Il tavolo da ping pong nel parco giochi di Laghetto: il parco giochi di via Lago d’Iseo, a Laghetto. Già adottato dal nonno Aldo, ora testato dal Campione Leoniano Carletto e dal Conte.

Devi sapere che il Comune di Vicenza, con circa 110.000 abitanti, ha ben 50 aree parco gioco comunali e le puoi vedere tutte qui: Parchi gioco di Vicenza.
Ebbene quanti bellissimi tavoli da gioco pubblici ci sono a Vicenza? Uno. Per una spesa pubblica di 43.500 euro nel 2012.

Eccolo lui. In tutto il suo splendore. Prendere o lasciare (non c’è alternativa…) Si trova qui:
Parco giochi di Laghetto.

Retina heavy metal! Infrangibile. Spacca-palle.

Superficie metallizzata su supporto cementizio. Colore verdastro vintage.

Altezza regolamentare. Tavolo spesso sottoutilizzato e quando utilizzato usato per gozzovigliare con pizza al taglio e birre…

Il parco giochi è recintato e l’orario estivo di chiusura per agosto è alle ore 20.

PRO

+Nel residenziale e piacevolissimo quartiere snob di Laghetto;
+Parzialmente in ombra;
+Superficie di discreta qualità;
+Retina indistruttibile;
+Pavimentazione in totale asfalto;
+Campo da bocce per la terza età;
+Panchinetta in legno per gli affannati (o pubblico);
+Fontanella con l’acqua.

CONTRO

-Ventosità (variabile);
-Metà campo con possibile forte riflesso;
-Livello di zanzare impressionante!
-Probabili nonne disturbatrici;
-Tavolo con leggera inclinazione laterale;
-Igiene scarsissima.

I pro superano di gran lunga i contro! Non vorrai stare a sudare sul divano. No vero?

Mi raccomando il parco di Laghetto non deve avere tregua! Pinponghiamolo. Prendiamolo d’assalto: roarrrrr.

P.S. Questa è l’unica alternativa all’ABUSIVISMO: attività estiva promossa particolarmente da Gigi e dagli Amenduni in oscure epoche passate.

PARERI

È molto più impegnativo fare punto su retina (cosa che mi riesce meglio con il tessuto) ma mi sto allenando… Inoltre c’è il problema delle palline che cadono spesso sulla pista di pattinaggio: servirebbero delle transenne! Comunque l’abusivismo al parco giochi è inquietante. Dico alle colleghe: “devo uscire prima perché ho un appuntamento al parco giochi”.

Mr. Corona Carletto

Lo spazio è un po’ asimmetrico e c’è un lato preferenziale. Carletto sfrutta il bordo della pista di pattinaggio per spingersi con il piede. Stiamo cercando di familiarizzare coi due anziani per proporre un doppio. Per il resto direi: pregevole. Delizia estiva.

Conte

IL SECONDO TAVOLO A VICENZA!

Aggiornamento bomba! I tavoli pubblici da esterno a Vicenza sono aumentato del 100%. Daniel ci ha segnalato che esiste un tavolo libero che non è in un parco recintato ma in una piccola area verde residenziale vicino alle sbarre di Anconetta. Quindi ora abbiamo 2 tavoli. Che lusso.

Via dei Camaldolesi (laterale Viale Anconetta) dopo le sbarre a sinistra

Si tratta di un tavolo in pura graniglia cementizia verde con rete in ferro e pavimentazione in piastroni. Molto simile ai modelli sulla spiaggia al mare. Una superficie abbastanza inquietante…

Nella piacevole cornice della zona residenziale di Anconetta (su strada chiusa)

LA RECENSIONE SECONDO TAVOLO

Ieri sera Carletto+Conte (i vostri reporter preferiti) hanno a lungo testato il tavolo secondo. Intanto puoi sentire la campana da morto

Odo il suono della campana da morto…

Linea slanciata con gambe eleganti.

PRO

+Accessibile 24 ore su 24!
+Imboscato a riparo da sguardi indiscreti;
+Parzialmente in ombra e senza riflesso pomeridiano;
+Pavimentazione in quadroni di graniglia spaziosa (buona aderenza);
+Linea di metà campo continua da parte a parte in puro acciaio 1cm!
+Ampio parcheggio in aderenza;
+Panchinette in legno per spettatori (o guardaroba);
+Firma dei “Giovanni Amenduni” del 2017.

CONTRO

-Ventosità (variabile);
-Retina più bassa della norma;
-Tavolo più stretto dello standard (?!);
-Superficie dura in graniglia (rimbalzo alto e ogni tanto deviazioni);
-Lato con siepe mangia-palline (meglio pallina gialla);
-La “campana da morto”;
-Effetto eco;
-Manca l’acqua;
-Igiene scarsissima (non c’è neppure il cestino);
-Lo straccio non scorre sulla superficie.

Il livello qualitativo è minore di quello di Laghetto, ma ha un indubbio vantaggio: non è recintato. Quindi è possibile usufruire del servizio a qualsiasi orario. Lo spazio attorno è discreto. Un lato confina con la siepe che dà su proprietà condominiale. E’ meno riparato ma vi è una pianta che parzialmente ombreggia l’area di giuoco. Ci sono tre panchinette dove poggiarsi o dormire, ma non c’è fontanella per l’acqua. In definitiva questo tavolo è consigliato per quelli che sono in crisi di astinenza avanzata…

Retina sempre heavy-metal cromato! <BETONFORM SAIS>

Linea di metà campo continua (ottima per il doppio e per incrociare).

Lato siepe, lato libero e lato spettatori. Ci sono circa tre metri nel retro.

Firma autentica degli Amenduni (luglio 2017).

P.S. Passando verso le 22.30 si è scoperto che il tavolo diviene ricettacolo e base di appoggio per giovani spacciatori di stupefacenti di quartiere.
Buona giocata a tutti.

,