Campionati

Derby sbranato per i Leoni D2

8 Feb , 2016  

Il derby della seconda di ritorno con il TT Vicenza, seppur sentito da entrambe le compagini, tuttavia sin da subito naviga in una assoluta atmosfera di fairplay. Lo Stratega in binomio con il buon consiglio di Beppe, delinea la squadra che si dimostrerà vincente. Linpeng vince senza particolari difficoltà il primo match della giornata con un perentorio 3 a 1 senza tanti spazio di recriminazioni per l’avversario. Tocca poi a Luca, giovane ex-esordiente, oggi al secondo match di campionato. Vince di misura tre set su tre contro un avversario non irresistibile e piazza un 3 a 0 spietato che porta i Leoni sul 2 a 0. Determinante ancora una volta un estenuante palleggio che nel lungo periodo porta i suoi frutti. Il terzo match del giorno vede Beppe confrontarsi contro il più ostico degli avversari, un atleta che alterna un servizio davvero insidioso ad affondi di dritto a volte devastanti! Tuttavia il nostro Beppe si destreggia alla grande. Parte male, ma in rimonta vince 3 a 1 con classe e pieno merito. In questa partita la vera sfida è stata di Beppe con sé stesso: all’andata col medesimo avversario, aveva ceduto 3 set a 0. Qui invece ne esce vincitore come nelle più belle storie sportive. Soffre l’ostile servizio dell’avversario nel primo set, ma poi la sua intelligenza pongistica lo conduce alla vittoria esorcizzando il fu spauracchio. Fortissimo. Il quarto match è giocato direttamente dal Capitano che subentra a Girardi. Giovanni, sotto di un set, prima pareggia e poi nel 2 set sotto ancora di tre punti sfodera un 6 a 0 in rimonta con colpi poi ribattezzati “6colpidellamadonna” degni di ben altra categoria che mandano nello sconforto l’avversario. Di lì in poi ha gioco facile e vince 3 a 1, al cardiopalma anche ultimo set. Da notare il time out chiamato dal Capitano sul 2 a 1, quarto set +1 al vantaggio, in cui concorda il tipo di servizio e gioco con Beppe che risulta decisivo e vincente. Stratega 1 e giovane stratega 2. Vincenti. Linpeng cede il passo con il giocatore avversario più forte, ma il colpo non arretra l’armada Leoniana perché Beppe porta il punto della vittoria con un 3 a 0 senza tanto altro da aggiungere. 5:1 e non si discute.

Lo Stretega ritoccato

Lo Stratega si prepara all’assalto frontale

PAGELLINE

Luca “bella statuina” Girardi
Rompe il ghiaccio con la prima vittoria della sua carriera in campionato. Si conferma indiscusso dominatore del puro palleggio.
PINGHEPONGHE1900 AMARCORD ===> 6,5

Capitano Jo “Stratega”
Intelligente nel muovere gli avversari e concreto. In due minuti di grazia sfodera i così detti sei colpi della madonna” che abbattono l’avversario e riscaldano i cuori dei compagni.
6COLPIDELLAMADONNA ===> 6/7

Linpeng
Un po’ insicuro delle proprie potenzialità, ma ancora una volta, porta a casa una partita in rimonta da vero guerriero.
APRIPISTA INVERSO ===> 6+

Giuseppe “Beppe” Castello
Sa consigliare con astuzia il Capitano sulle scelte da fare. Si vendica del 3:0 all’andata con una vittoria decisiva. E’ l’uomo partita del match!
SONOLOSTRATEGA2 LA VENDETTA ===> 7,5

,



I commenti sono chiusi.