Campionati

Silenzio di tomba

16 Apr , 2017  

Sabato 8 aprile si è disputata a casa Leoniana l’ultima giornata di ritorno del campionato D2/C che ha visto sfidarsi la “LEONIANA C” contro il “TT CORNEDO”. Anche questa volta la formazione è costituita dai più “anziani” della squadra: il capitano, Claudio e Abel. Insieme alla Leoniana C ci sono gli Avvoltoi®, i quali incoraggeranno e dispenseranno consigli utili alla squadra durante tutta la partita. Il primo a scendere in campo è Claudio contro Dal Lago, avversario non particolarmente ostico e quindi a portata di Claudio. I primi 2 set finiscono ai vantaggi 12-10 in favore dell’avversario poiché proprio nel momento decisivo Claudio perde concentrazione e fa errori molto banali. Nel terzo e nel quarto set Claudio riesce a tirare fuori quella giusta cattiveria che gli permette di dominare l’avversario. Nel quinto set si ritorna ai vantaggi. 11-10 per dal Lago. Battuta di Claudio. Cilecca! Peccato Claudio per un soffio perde 3-2, ma comunque ha dimostrato di valere molto. Prossimi due sfidanti sono Abel contro Tomba. L’assetto del Tomba è il classico puntino sul dritto e liscio sul rovescio. Grazie ai molti errori di Tomba, Abel perde solo 11-9. Durante la pausa il buon Amenduni consiglia ad Abel di fare servizi più laterali possibile o molto veloci e lunghi addosso all’avversario. Purtroppo limitato dall’esperienza, Abel non riesce pienamente a rispettare i consigli di Amenduni, e il secondo set si conclude 11-8. Il terzo set si rivela essere l’ultimo, ogni palla che Abel consegna a Tomba ritorna senza pietà a velocità prossime a quella della luce e il set si conclude 11-4. E’ il turno del Capitano contro Businaro. Nel primo set il gioco di Businaro è molto semplice quanto letale per Giovanni, infatti subito i servizi col puntino e quelli diretti lunghi in pancia sembrano difficili da rispondere per cui perde 11-9. Nel secondo set sembra aver ritrovato la strada giusta; riesce a spiattellare molto e con successo e vince 12-10. I successivi due set sembrano essere la copia del primo e la sfida si conclude 3-1 per Businaro. Claudio ritorna in campo questa volta contro Tomba. Non gioca male Claudio, anzi riesce inizialmente a metterlo in difficolta con i servizi e esegue buoni tiri con il rovescio, ma l’esperienza di Tomba ha la meglio su tutto e il match si conclude 3-0. Siamo 4-0 per il Cornedo, la prossima partita risulta essere decisiva per l’incontro, a scendere in campo sarà il Capitano contro Dal Lago e le possibilità di vincere ci sono. Il primo set si conclude a favore di Gioacchino, infatti dimostra di saper aprire i palleggi dell’avversario e di insistere sul suo punto debole, il rovescio. Il secondo set Giovanni perde di cattiveria e palleggia con troppa insistenza, facendo così il gioco dell’avversario. Perso il secondo set, i successivi due si rivelano essere un successo ritrovando finalmente il Capitano che non abbiamo visto da molto tempo. Primo punto per la Leoniana! Quinto match vede Abel contro Businaro. Il match si rivela essere una discesa verso gli inferi, a cominciare con i servizi con il puntino che Abel butta irrimediabilmente in rete, non capendo che basta accompagnare dolcemente la palla. Molti tiri sbagliati, troppa voglia di strafare mentre l’avversario si limitava a buttare di là la palla. Insomma in un silenzio tombale la partita si conclude 3-0 e il Cornedo si aggiudica la vittoria per 5:1. Altissimo lo sconforto della squadra che sa che poteva fare di meglio…

PAGELLA

Claudio > voto 10: punti 0.
Non gioca per niente mal,e ma nei momenti decisivi non ha saputo essere incisivo fino in fondo.
#theapprentice

Capitano > voto 10: punti 1.
Finalmente fa il punto della squadra. Ancora si trova in difficoltà quando gli arrivano i tiri sul rovescio.
#megliotardichemai

Abel > voto 10: punti 0.
Servizi poco efficaci e troppa voglia di strafare quando in realtà il gioco è molto più tranquillo.
#semprelì

Uomo partita: il Capitano!

COMMENTI

CAPITAN STRATEGA: “Ultima di campionato voto 10 a tutti”.
ABEL: “Contro Tomba ho perso ma me la sono giocata abbastanza i primi due set. Contro Businaro buio totale”.
CLAUDIO: “La mia, anche se ho perso, è stata una partita entusiasmante 3-2 con ben tre set persi ai vantaggi. Pollo! Inoltre sul 11-10 del quinto set vado a sbagliare la battuta! Doppio pollo! Ciò che mi manca è l’esperienza nelle risposte alle battute e i top di dritto. Sul rovescio mi sento più sicuro. Il grande appoggio, il tifo e i consigli dei leoniani presenti sono stati utilissimi: potevo vincere!”
CONTE: “Mi dispiace solo che nell’ultima parte del campionato il contributo delle due giovani promesse, Beppe e Linpeng, sia diminuito…”.

,



I commenti sono chiusi.