Campionati

Va ancora bene così

26 Feb , 2017  

Quart’ultima di campionato per i leoniani della C2 che al palaMurialdo sfidano la seconda in classifica Fondazione Bentegodi VR. Nella furibonda lotta per la salvezza i nostri privi del talento e delle bizze del Bozzetto, in viaggio con al Fi.tet, si presentano con l’imprevedibile formazione Mapelli, Tode, Sorcarlè. Come ormai da tradizione l’incontro è un susseguirsi di angoscia, starnuti, bestemmie e sonnolenza. Dopo tre ore e mezza la battaglia si chiude con il risultato di 5-3 per i leoni che mantengono vive le speranze per una salvezza che rimane complicata.

PAGELLATIO CARNEVALIIS BIS

Francesco “Tode” Todescato > 9: punti 2
Per darvi l’idea delle sue precarie condizioni fisiche basta ricordare le parole con cui rimprovera più volte il capitano: “La borraccia deve stare sopra la panchina se no mi devo piegare per prenderla!” Sempre in apnea, senza fiato e senza gambe, nonostante tutto riemerge dagli abissi con due punti preziosissimi soccombendo solo sotto i colpi di “classe” di un inspirato Sargu.
LEONE MARINO

Carletto “Sorcarlè” Simonetti > 9: punti 3
Così attento e sicuro lo si era visto solo alla guida del furgone ai tempi del gitone austriaco, ma mai con una racchetta in mano. Per ricordare questa prima tripletta in C2 da lunedì, al posto della sbarra all’ingresso del Patronato, ci sarà la sagoma del Sorcarlè immortalato nel gesto atletico del famoso non-top detto colpo “Nonno vigile” …perchè al plasticodromo non si passa!
MATTATORE

Pippo Mapelli > 7: punti 0
In perfetto clima carnevalesco si presenta travestito da Barbapapaolo. Si immedesima talmente bene nel personaggio che dopo un bel punto qualcuno giura di averlo sentito esultare al grido di “bravo Paolo”. Anche la lentezza è quella giusta, ma la strategia non basta per infrangere il muro del sonno. I punti sono zero solo perché l’incontro termina prima dell’eventuale spareggio sul 4-4 che non vedeva l’ora di disputare.
LETARGICO

Guido “Bi”zzetto > 7: punti 0
Non pervenuto perché non c’era, ma si sa quando si vince non si va mai sotto il 7.

La nuova tenuta leoniana di Sorcarlè per l’anno sportivo 2017-18

Uomo partita: Sorcarlè che se non faceva 3 punti stavolta non li avrebbe mai più fatti nella sua vita.

COMMENTI

PRESIDENTE EUROPEO: “Una sagacia inaspettata”
AMENDUNI: “Carlo sei riuscito a trovare l’ironia bancaria che si annida in te”

,



I commenti sono chiusi.