Notizie

Eugenio ciao

19 Giu , 2017  

Eugenio ci mancherai: ciao.

I tuoi allievi: Andrea, Gianni, Francesco, Valentina, Jeremy, Antonio, Gigi, Giovanni, Andrea.

Tutti i leoniani, in particolare: Luca, Aldo, Guido, Antonio che si ricordano di te.

E il tuo compagno di doppio: Piero.

Frasi del maestro

“fasemo tutti ‘sto scherso qua”
“fando questo, boja scheo”
“el convento dei fioi abandonai”
“varda che toca!!!”
“xo coe gambe”
“te me ghe xugà”
“ti si impie come i cavai”
“sbaja servisio: tre giri de paestra”
“se trovemo nebia in valdastico; tornemo indrio!”

Un ricordo

Ciao Eugenio, siamo i tuoi ragazzi del ping-pong. Siamo qui per salutarti e ringraziarti di cuore di tutto quello che hai fatto per noi in tanti anni di volontariato in Patronato. Con grande passione e il tuo modo di fare diretto, schiettto, ci hai voluto bene e ci hai insegnato il valore dello sport e dello stare insieme. Maestro Eugenio ciao: il più forte rovescio della Leoniana, non ti dimentichiamo, sei con noi.

I tuo allievi della Leoniana Tennistavolo



I commenti sono chiusi.