Ecco il ricco reportage dei pochi coraggiosi leoni che si sono avventurati anche quest’anno in quel di Tonezza DC per allenarsi con la panchetta e la carne abbrustolita. Rosicate o voi che non siete venuti a trovarci…

Si ricorda che la tana tonezzana del leone è il “Nido di Rondine” in Contrà Canale. Arrivederci a settembre?