Notizie

Un leone ai mondiali

19 Giu , 2017  

Per l’invidia di tutti noi (e in particolare di Jack) il nostro Claudio, dal grande animo, si è imbucato a gratis ai Mondiali!

Il tavolo omologato per i mondiali del futuro

Ecco alcune testimonianze e che ci ha inviato dal backstage munito di pass VIP!

Ecco come si riscalda Samsonov (e lascia il borsone nel campo da gioco come tutti noi…)

La leggenda narra che Claudio abbia fatto provare un suo telaio a Bobocica!

Nuovo modello di tavolo a “scaletta” proposto in anteprima mondiale

LA TESTIMONIANZA

Claudio: “Mi ritengo ancora un neofita per questo sport e mi interessa, per passione e anche per professione, toccare con mano le cose, ho bisogno di sentire e respirare per entrare dentro ad una nuova realtà. In questa esperienza tedesca sono stato l’intera settimana dei mondiali e ho percepito la potenza di questo sport. Visto a questo livello, il massimo livello, il tennistavolo mi ha dato una idea di grande prestazione fisica ed atletica, coinvolgente a livello personale ed emotivo. Ho avuto il provilegio di passare del tempo con la nostra nazionale, in particolare: Baciocchi, Parolin, Bobocica, De Ros e gli allenatori Deniso e Gatti. Loro mi hanno concesso lo speciale permesso di vivere il dietro scena degli allenamenti, anche dei campioni mondiali assoluti come Samsonov, Zhang Jike. Affascinante. Molto bello era anche vedere decine e decine di tavoli lasciati per la prova gratuita e tutti gremiti di appassionati! La finale vista dalla zona VIP è stata emozionantissima. Ho condiviso questa esperienza con i colleghi Sergei di Tabletennis11 e Jan di SpinFacory che mi hanno permesso di analizzare e commentare i gesti tecnici degli atleti. In conclusione è stata una esperienza più che interessante!”

Il primo telaio Animus per Abel!