Notizie

Français nous trompette

2 Nov , 2016  

Una delegazione ufficiale di sei Leoni si è presentata, dopo lungo tragitto ricco di lunghe code, a Castel Goffredo per sostenere “speranzosi” la nazionale italiana che sfidava la temibile Francia per la qualificazione agli Europei a squadre. Una debacle totale. Perso 3:0, 9 set a 1 in meno di un’ora e mezza… Certo non avevamo in campo la nostra migliore nazionale: due prime volte e un Bobocica spompato, mai in partita e poco convincente. Lo scontro più equilibrato è stato il terzo: con un set strappato ai cugini francesi dal debuttante diciannovenne Piccolin. Alla fine della fiera abbiamo potuto vedere dal vivo lo storico Patrizio Deniso e il 19° al mondo Simon Gauzy. La nuova formula sui 3 punti ha deluso un po’ tutti…

fine_ita

E’ finita… tre a zero e tutti mogi a casetta

COMMENTI

GUIDO: “Non tengono in campo la pallina”
BEPPE: “Devo pensarci… non ho nulla da dire”
FILIPPO: “Volano stoviglie”
CONTE: “Ho potuto vedere dal vivo Patrizio Deniso”
PRESIDENTE EUROPEO: “Quanto hanno vinto i mangialumache?”
GLI AMENDUNI: “La victoire de la pastique…”



I commenti sono chiusi.