Massime Leoniane

Regalino di Ferragosto

15 Ago , 2016  

Leoniaore

Leoniaore

Amici della Leoniana TT ecco a voi un regalino ferragostano: il wallpaper leoniano “Leonia-ore”. Enjoy.
Buona ferie di agosto.

Notizie

TTX adesso!

5 Ago , 2016  

ttx

La Federazione Internazionale del Tennistavolo ha promesso una innovazione nello sport per coinvolgere le masse delle nuove generazioni: uno sport da giocare ovunque, più semplice e dinamico.

Tennistavolo estremo! (ispirato a “X Factor”). Ecco la prima presentazione:

Il primo agosto sono uscite le fresche regole ufficiali coloratissime (vedi qui). A partire da ieri, presentazione ufficiale, saranno fatte dimostrazioni in concomitanza con le Olimpiadi di Rio.
Principali novità:

  1. tavolo più piccolo (o dimensione libera);
  2. racchette senza effetti (panari);
  3. pallina più grande e pesante (per giocare anche all’aperto e con vento);
  4. nuove regole glamour: un set da 2 minuti; possibilità di battere come si vuole (freestyle) e quando l’avversario non è pronto; possibilità di ottenere anche 2 punti (per esempio con un ace in battuta); batte sempre chi fa punto; occasione di urlare “jolly!!!” (una volta al set) per poter vincere 2 punti; “per la palla” con carta, sasso, forbice; in caso di parità, alla fine del tempo stabilito, il primo che fa punto vince; posso vincere subito se raggiungo 10 punti di stacco (“cappotto 2.0”!).

Signori e signore, ecco il futuro del tennistavolo: una via di mezzo tra stile parrocchia e giocare con il panaro a racchettoni. Mito!
Molti alla Leoniana apprezzeranno il nuovo giuoco e soprattutto la mancanza di effetti.
Per maggiori informazioni il sito ufficiale: www.ttx.world

Notizie

Grigliatina a Tonezza DC?

1 Ago , 2016  

Tonezza DC

Un manipolo di accaldati leoniani affezionati si sono recati nella località vicentina del relax dei V.I.P. negli anni ’60: Tonezza DC.
Un avamposto era stato creato nella notte, dopo dosi di gnocchetti dalla Santa, dalla triplice intesa: Tode, Giochino & Conte.
Il dittatore Tode ha coordinato i lavori: sveglia alle 7.00, compare la legna e pareciare le bronse con la supervisione del periglioso Aldo.
Il tutto si è concluso con un leggero assaggio di carni prelibate, verdurine, angurietta e strepitose torte fatte in casa (e la birra dei murari Lazzo).
Infine ci si è divisi in due gruppi: chi per una passeggiatina digestiva nel bosco; chi per lavare le vettovaglie e imbarcarsi in un piccolo tour dei bar locali (finito su un tavolaccio da ping-pong).
Leoniani montani.

PAGELLINA

CIBARIE —> 8
PASSEGGIATA —> 6+
PARTITA A CARTE —> 7,5
CLIMA ATMOSFERICO —> 6
CLIMA LEONIANO —> 9
TODE —> 7- (sempre si lamenta)
CAMPIONE CON RACCHETTA DI LEGNO —> Michele

Stage

non Manca lo stage di Luca

13 Lug , 2016  

Luca

Sabato 2 e domenica 3 luglio si è svolto presso la nostra palestra del Patronato uno stage pongistico tenuto da Luca Manca: numero 51 d’Italia, giocatore nella divisione A2 ed allenatore presso il Centro Federale di Milano di via Mecenate. Hanno partecipato all’intenso allenamento tecnico sei dei nostri migliori leoniani: Guido, Filippo, Carlo, Giuseppe, Linpeng e Antonio l’organizzatore.
Tutti i partecipanti hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto in un clima sereno e costruttivo. Filippo sintetizza così i contenuti espressi nello stage: “La cosa che ho apprezzato di più è stato Luca. In particolare l’unione tra tra un’ottima preparazione tecnica, simpatia e la capacità/umiltà di mettersi sullo stesso piano nostro è farci sentire a nostro agio, cosa per nulla scontata”.
Il parere di Guido è stato: “Mi è piaciuto tantissimo e sono contento di aver conosciuto Luca! Soprattutto il fatto che si vede che lo fa per passione e non per soldi. Mi piacerebbe rifarlo, prima o poi”.
Giuseppe si esprime così: “Sono rimasto contento di questo stage in quanto ho capito molto meglio cosa devo e come devo migliorare certi colpi, gli schemi mi sono piaciuti perché hanno uno scambio in più rispetto a quelli che facciamo noi in allenamento in quanto di solito facciamo solo servizio, palleggio e poi apertura di top. Ma quello che mi é piaciuto di più é stato il fatto di avere iniziato ad approcciare i servizi tagliati”.
Linpeng ha detto: “Sono rimasto contento, l’allenatore spiegava bene. Spero di poter applicare quanto mi ha spiegato l’anno prossimo”.
Carlo dice: “Primo stage molto positivo per il sottoscritto. Esperienza utile, dal punto di vista tecnico, per affinare con le opportune correzioni i famosi <colpi> che ormai fanno parte della tradizione e per aggiornare il repertorio con nuove soluzioni. Tanti gli spunti di miglioramento che saranno da stimolo per i futuri allenamenti. Spero di ricordare in particolare l’esecuzione del servizio sopra di dritto… di sicuro Luca non si dimenticherà l’impresa compiuta per spiegarmelo…”.

Carletto dopo aver provato il servizio sopra

Carletto dopo aver provato il servizio sopra

E personalmente concludo sottolineando di Luca la sua naturale propensione all’insegnamento e una rara capacità a trasmettere abilità tecniche di non facile acquisizione. Naturalmente ringraziamo Luca per la disponibilità dimostrata per il suo primo stage a Vicenza.

Antonio Tessoni

Massime Leoniane

Regalo poetico

10 Lug , 2016  

Allen

“and who were given instead the concrete void of insulin Metrazol electricity hydotherapy psychotherapy occupational therapy pingpong & amnesia,
who in humorless protest overturned only one symbolic pingpong table, resting briefly in catatonia
[…]
I’m with you in Rockland
when you scream on straightjacket that you’re losing the game of the actual pingpong of the abyss”

Irwin Allen Ginsberg [1926-1997]

Ascolata “Ping pong sull’abisso”

Media

Inedito doppio avvoltoi

30 Giu , 2016  

Per deliziarvi l’inizio della pausa estiva, ecco sbucare un inedito filmato che ritrae la “squadra avvoltoi” in un accanito scontro. Abbiamo gli esperti Coach Mark & gli Amenduni versus Pippo & l’incredibile Guido:

Enjoy lions.

Notizie

Chiusura estiva 2016

27 Giu , 2016  

PingPongSummer

Cortesi Leoniani, amici, simpatizzanti e semplici curiosi, siamo a ricordare che questa settimana è l’ultima di allenamento prima della pausa estiva.
La ASD Leoniana TT Vicenza chiude con l’allenamento del:

giovedì 30/06/2016

a fine allenamento, i sopravvissuti, potranno concludere l’anno con una bevuta insieme. Si riaprirà, dopo la pausa estiva, con il nuovo anno sportivo il:

giovedì 01/09/2016.

Nel frattempo fatevi onore nelle spiagge italiche ed estere (ma attenti ai “tedeschi”) con il vostro ping-pong estremo. Buona calda estate del leone a tutti.

P.S. Alcune voci di corridoio indiscriminate vociferano che alla serata finale sarà presente un gradito ritorno: Strata “il giocatore anomalo” Special Guest.

P.S.S. Al mare ci permettiamo di ricordarvi la lettura estiva del pongista sotto l’ombrellone: “La metafisica del ping-pong. Un’introduzione alla filosofia perenne” di Guido Mina di Sospiro, edizione Ponte Alle Grazie 2016. Vedi qui.

Aggiornamento 01/07/2016

Ieri sera è finita. Giunto fino a noi Strata per sfidare e guadagnare pizze a destra e a manca. Ospitata di Licetto, Fiore & Franca. Pochissimi coraggiosi rimasti a fine allenamento per concludere in bellezza in birreria. Adios amigos.

tennistavolo_moncalieri

CHIUSO PER FERIE

Notizie

Presidente Europeo convola

25 Giu , 2016  

Marina&Jeremy

Oggi giornata specialissima: planata a Vicenza per il Presidente Europeo Jeremy Lucas che sceglie questa prestigiosa location per convolare a giuste nozze con la splendida first lady Marina. Gaudio magno.

Marina & Jeremi nella Sala degli stucchi (con uno strano Variati in mezzo...)

Marina & Jeremy nella Sala degli Stucchi (con uno strano Variati in mezzo…)

CONGRATULAZIONI AGLI SPOSINI NOVELLI!

P.S. Unico appunto leoniano: giovedì sera non è venuto ad allenamento… ai ai ai.

Let’s celebrate: post-matrimoniale

Nella festa post-matrimoniale abbiamo assistito ad un incontro formale ormai raro e sempre gradito: Presidente Europeo e consorte con Presidente Italico, compagna e delfino.

Le Presidenze (da sinistra): Jeremy & Marina, Andrea & Sabina + Ettore

Le Presidenze (da sinistra): Jeremy & Marina, Andrea & Sabina + Ettore

Le Presidenze hanno a lungo discusso i rispettivi impegni istituzionali (la questione europea alla luce della Brexit, gli investimenti economico-finanziari della Leoniana, come sviluppare la vision e cose di questo tipo…).

Inoltre sono stati sperimentati, in particolare dal nostro esperto tester Gioacchino detto Jean, alcuni tavoli di nuova generazione.

Tavolo estremo per pongisti dal tocco sensibile

Tavolo estremo per pongisti dal tocco sensibile

,

Notizie

Cena Social 2016

16 Giu , 2016  

Cena Sociale 2016

Anche quest’anno la Cena Sociale è andata, tra frizzi e lazzi. E anche quest’anno, come da tradizione, scarsissima presenza femminile. Si parte alla rinfusa dal Patronato con confusione generale: chi dimentica Antonio, chi va con Filippo, chi è già all’Agriturismo e chi all’aperitivo a casa di Aldo.
Poi il dilemma irrisolto sui primi: sarà bis con risotto ai bisi o con risotto alle verdurine di stagione? E i funghi secchi?
Nel finale spunta la retina mobile e le racchettine, così parte la sfida all’11: “Chi vince impera”.
Ad un certo punto Carletto mette in discussione i suoi desiderata; Gioacchino si autocita “l’acqua è bianca, fa schifo è inutile” e poi si innesca una diatriba sulla futura squadra di Antonio “non per fare polemica…” ma, come sempre in democrazia, si risolve con un nulla di fatto.
Da segnalare anche l’impegnativo coinvolgimento di Guido nella raccolta monetaria: abbiamo pure avanzato soldi…

Tavolino2016

La coppia degli imbattuti: Beppe & Riccardo

PAGELLINA

Ora la classica pagellina non poteva mancare a chiudere la stagione culinaria leonica:
ENO/GASTRONOMIA —> 7+
LOCATION —> 8
SPIRITO DI SQUADRA —> 8/9
TRASPORTI —> 6,5

Si ringrazia l’organizzatore Aldo e le tre donne coraggiose! Buone vacanze estive e all’anno prossimo atleti. Leoni mangioni.

,

Notizie

Assemblea di fine anno pongistico

10 Giu , 2016  

Riunione Fine Anno 2015/16

Lunedì 20/06/2016 dalle 19.35 alle 20.20 si è tenuta la riunione ordinaria di fine anno sportivo dei soci della A.S.D. Leoniana TT Vicenza. L’ordine del giorno è stato il seguente:

1 Considerazioni del Direttivo sull’andamento societario e sportivo 2015/16;
2 Ipotesi delle squadre per l’anno sportivo 2016/2017 in base ai “desiderata” raccolti;
3 I tecnici base espongono le proposte di modifica degli allenamenti per l’a.s. 2016/17;
4 Consegna del Premio Giancarlo Fin “giovane atleta più meritevole” (2° edizione) in ricordo del Nostro amato fondatore;
5 Varie & eventuali e saluti di fine anno.

Putroppo ci siamo trovati come da tradizione vicentina in quattro gatti… Per il resto il Presidente ha tracciato le linee di un anno sportivo che ha visto la retrocessione della B2 ma anche due squadre promosse: la D1 in C2 e la C2 in C1. Si è parlato di coinvolgere più spesso allenatori esterni, di acquistare un tavolo e le nuove palline di plastica, di comprare delle borse societarie. Per le squadre si sono fatte queste ipotesi:

n°1 C1
n°1 C2
n°2 D2
n°1 D3

Le due D2 proposte sono entrambe formate con lo scopo di fare giocare e crescere i giovani. In definitiva passeremo da 7 a 5 squadre. Con una ulteriore ipotesi, ancora da valutare, per una eventuale D2 aggiuntiva.

Premio Fin a Linpeng e Giuseppe

Il Presidente premia Francesco Giuseppe Castello e Linpeng Zhang

Anche quest’anno il premio Fin per il “giovane atleta più meritevole“, nella sua seconda edizione, vede un ex aequo: la riconferma dell’ottimo Linpeng in particolare per il notevole miglioramento ottenuto dall’anno precedente e Giuseppe per l’impegno costante e in crescita in tutto l’anno. Bravi ragazzi: gli allenatori sono fieri di voi! L’anno prossimo vi aspettano nuove sfide sempre più impegnative.

I tre tecnici leoniani con i premiati della seconda edizione del premio Fin Giancarlo

I tre tecnici Leoniani con i premiati della seconda edizione del premio “Fin Giancarlo”

,

Notizie

I Gemelli Diversi

8 Giu , 2016  

A campionati finiti non potevano mancare comunque perle da riportare nel notiziario leoniano: l’imminente avvicinarsi della riunione del direttivo leonico per definire le formazioni per il campionato 2016/17 si fa sentire sui prodi giocatori che, spinti a dare le loro preferenze nei desiderata, sfoggiano esempi di amore e spirito di squadra; riportiamo qui, in barba alla privacy, le richieste arrivate dal magnifico duo Jack / Sior Carlè che da ora in poi potrete, anzi dovrete chiamare in palestra con il simpatico acronimo di “I Gemelli Diversi”.

Dalla prima lettera di Giacomo al Direttivo

On.le Direttivo,
sono con la presente a rappresentarVi i miei desiderata.
Vorrei militare con la qualifica di “titolare” nel campionato nazionale di serie C1 e sono proprietario di una autovettura modello Fiat Punto Evo 1.4 Diesel, appositamente strutturata per recarsi in ogni dove, all’esclusivo fine di giuocare al tennis da tavolo. Nonostante ciò desidererei che Sor Carletto militasse anch’egli nella formazione di C1, all’esclusivo fine di scarrozzarci in giro ad ogni trasferta, a Sue spese, senza comunque che abbia alcuna benché minima speranza di giuocare mai nemmeno uno spezzone di partita. Con distinti saluti.

Giacomo Cocco

Qualche ora dopo magicamente arriva:

Dalla seconda lettera di Sorcarlè per i desiderata

Cortese Direttivo,
di seguito vado ad illustrarVi i miei desiderata.
Vorrei militare nel campionato nazionale di serie C1 meritatamente conquistata sul campo anche con il mio fondamentale contribuito, come confermato dalle statistiche. Inoltre vorrei mantenere la qualifica di “capitano” per potermi schierare titolare e lasciare in panchina l’antico Cocco, con il suo gioco ormai superato e fuori dal tempo. Avrei così la possibilità di deliziare la platea nazionale con i miei famosi “colpi” ancora poco conosciuti fuori regione, nonché regalare un nuovo anno di forti emozioni ad Aldo Ceretta. Sono proprietario di una comoda Passat a metano, ottima per le trasferte mangia&bevi a lungo raggio.

Nel caso i miei auspici non venissero accolti in alternativa chiederei ospitalità alla compagnia dell’addobbo o “squadrone avvoltoi” nella veste di gregario, sempre se coach Anderson è d’accordo. Con simpatia,

Sorcarle’

,

Notizie

Desiderata soci a.s. 2016/17

2 Giu , 2016  

Cortesi Soci,

si chiede la massima collaborazione e disponibilità a segnalare i “desiderata” per l’anno prossimo. Per i pochi che non lo sapessero: a fine anno sportivo il Direttivo raccoglie, da ogni socio, le dimostrazioni di interesse per l’anno sportivo successivo (visto che le squadre vanno iscritte durante l’estate).

DESIDERATA

Le desiderata si esprimono in questa forma standardizzata da un lustro:

DESIDERI GIOCARE IN CAMPIONATO AGONISTICO F.I.TE.T. PER L’A.S. 2016/17?
Sì/No.

(Solo se hai risposto sì) SEI DISPONIBILE A FARE IL TITOLARE O LA RISERVA?
Titolare/Riserva.

IN CHE SERIE TI PIACEREBBE GIOCARE?
(per l’A.S. 2016/2017) D2/C2/C1.

HAI LA MACCHINA A DISPOSIZIONE PER LE TRASFERTE?
Sì/No.

Il responsabile per la raccolta dei desiderata è il Consigliere giovane Filippo. Passerà in palestra per chiedere le preferenze di ogni atleta. Chi non si fa vedere in palestra o non ha modo di vedere Filippo è pregato di inviare una mail entro il 15 giugno al consueto indirizzo: info@ttleoniana.it

Si ricorda che le “desiderata” sono vincolanti per l’atleta e saranno attentamente considerate, ma la decisione finale sulla formazione e composizione delle squadre è a insindacabile giudizio del Direttivo Societario votato e in carica.
Grazie per la collaborazione.