Campionati

D2: grande vittoria inaspettata!

10 Apr , 2016  

Le cose più belle sono le sorprese inaspettate! La Leoniana A scende in campo con la determinazione di fare meglio dell’andata, dove si era fermata ad un modesto 5:2, perdendo ben due partite al 3:2. Però la sfida era in salita andando ad affrontare la seconda in classifica: il Mortise B. Per la formazione lo Stratega decide di scendere in campo per la prima partita e di mettere Linpeng come numero uno, visto le ottime prestazioni recenti e la vittoria del torneo D3 singolo. Beppe farà il numero due. Partenza ottima tanto che ad un certo punto siamo 4:1 per la Leoniana. Poi ci pensa il Beppe a chiudere con una ottima prestazione contro l’espertona della Donata. Alla fine un bel 5:3 per noi! Puntinate qua, antitop di là, taglioni. La cosa bella e che tutti e quattro abbiamo fatto almeno un punto. Squadra affiatata, bel finale di campionato.

PAGELLINE

Giovanni “Stratega”

Sceglie di combattere nella prima partita, tensione alta ma avversario alla portata. Prestazione un po’ altalenante comunque un 3:0 che frutta il primo importantissimo punto e fa sì che il nostro Capitano torni alla vittoria!
ARMIAMOCI E PARTITE=CAPITANOITALIANO ===> 6/7

Linpeng

Gioca con impegno e si deve scontrare con giocatori esperti, tagliatori e gommacce. Non è il suo tipo di gioco: soprattutto il palleggio prolungato. Strappa con i denti a tutti gli avversari almeno un set: e porta il suo fondamentale contributo con una vittoria. L’erede di Zheng si chiama Zhang!
PRIMAVOLTAN°1 ===> 7,5

Beppe

Beppe vince facile e bene con la gommaccia giocando morbido, perde con il vecchio tagliatore che l’altra volta aveva battuto, ma poi si rifà con il punto decisivo contro l’inossidabile Donata all’ultimo colpo: un 12-10 al quinto set! Oggi unico a fare 2 punti.
FUOCHI D’ARTIFICIO & UOMO PARTITA ===> 8+

Conte

Parte spaesato perdendo il primo set contro l’unico avversario che avrebbe preferito non incontrare… poi con i consigli di Carletto e dei compagni, vince facile due set e infine scende il buio. Blocco totale. Alla fine in qualche modo porta a casa il punto sul 3:2… Grazie Beppe perchè sul 4:4 avrei dovuto giocare io… e me la vedevo tesa…
IL CORPO E LA MENTE (VUOTA) ===> 7-

Abbiamo avuto uno special-coach che ci ha molto aiutato ed è stato il Carletto, in odore di C1: grazie per  i preziosi consigli, questa vittoria è anche tua. Ora ci attende l’ultima battaglia finale con la prima in classifica. Stavolta il punto della bandiera…

,



I commenti sono chiusi.