Appassionati di tennis tavolo vi do il bentornato al resoconto settimanale dei prodi Leoni Bilibio nel loro percorso per risalire la classifica in serie D3. La sfida da affrontare questa volta è il derby con i cugini del TT Vicenza carichi a molla forti del pubblico di casa a sostenerli. La squadra presenta in veste inedita di Capitano occasionale Marco, Pietro e il nuovo leone/tennista d’esperienza Edoardo passato dai campi da tennis più grandi ai campi più piccoli. Si aprono le danze.

Vista sulla palestra del Vicenza al gran completo

Dopo un veloce warmup lo scontro è iniziato vedendo Pietro opposto ad una “maledetta” racchetta con doppia puntinata. Proprio quest’ultima si presenta come un arma in grado di impensierire il gioco del nostro leone e di scardinarlo con facilità. Primo set che si conclude per 11-3. Nonostante le difficoltà iniziali, nei set successivi Pietro, incitato dai propri compari e dal coach, riesce ad impensierire un po’ il proprio avversario ma cede in entrambi i parziali per 11-6 e 11-7. Pietro poteva far di più.

TT Vicenza 1-0 Leoniana Bilibio

 

La seconda partita ha visto affrontarsi Marco in veste di Capitano contro un omonimo, sfida di Marchi. La scontro fin da subito si presenta molto combattuto con lunghi scambi e diversi errori che portano il risultato fino ai vantaggi. Ed è proprio lì che arriva per i leoni il momento di essere affamati. Ed è proprio brava la punta di diamante della squadra a tirare la stoccata definitiva e vincere il primo set per 13 a 11. La musica non cambia nel secondo set con Marco che riesce a mantenere la pressione sulle sue spalle e portarsi a casa il punteggio per 11 a 8. Nel terzo set invece si torna ad un andamento simile del primo con la partita che si protrae fino ai vantaggi e ancora una volta Marco è bravo a sfruttare l’occasione per portarsi a casa la partita con il punteggio finale di 13 a 11. Marco molto bravo.
TT Vicenza 1-1 Leoniana Bilibio

 

Il terzo scontro vede l’ingresso del reclutato Edoardo che, per necessità della squadra, ha esordito per la prima volta in campionato contro un buon giocatore offensivo della squadra avversaria. La partita inizia non nei migliori dei modi con un leone troppo rigido che commette diversi errori con il servizio regalando punti all’avversario. Primo set perso 11-8. Nel secondo set è la stessa storia con Edoardo, soprannominato l’Albatross dal coach per via della sua apertura alare, che non riesce ancora a trovare il suo miglior gioco perdendo
11 a 6. Nel terzo set tutto cambia con il nostro giocatore che riesce ad imporre il proprio gioco procurandosi diversi set point per poi soccombere per 14 a 12. Peccato.
TT Vicenza 2-1 Leoniana Bilibio

Esordio dell'Albatross!

Arrivato il momento di cambiare avversari: Pietro deve affrontare “l’altro Marco” che già in precedenza aveva dimostrato grandi basi di solidità e di controllo del gioco. Purtroppo Pietro gioca molto frettolosamente con troppi errori cedendo i primi due set per 11-4 e 11-3. Ultimo set sorprendentemente molto combattuto che, per una serie di sfortunati eventi, scappa dalle mani del nostro giocatore. 11 a 8 per l’avversario.

TT Vicenza 3-1 Leoniana Bilibio

Per provare a rimontare è necessaria una vittoria ma tocca ad Edoardo affrontare la maledetta puntinata. Dopo essersi allenato con Carletto e Maurizio nelle settimane passate il nostro leone non si è ancora abituato ad un gioco in cui bisogna solo “palleggiare”. Primo set che vola via con un 11-4 avversario. Secondo set totalmente diverso con l’Albatross in grado di mettere a punto i consigli del proprio coach riportando il punteggio in parità sull’1 a 1 (11-9). Terzo set campo di battaglia con grandi scambi di colpi da ambo le parti che portano il punteggio ai vantaggi. Alla fine la spunta la puntinata ancora tagliente per 15 a 13. Quarto set con Edoardo che torna in cattedra con buone accelerazioni e buon controllo del campo
che impedisce alla racchetta avversaria di fare danni. 11 a 6 Leoniana. Purtroppo nell’ultimo set Edoardo si raffredda, perde lucidità e cede con troppi errori per 11 a 3.
TT Vicenza 4-1 Leoniana Bilibio, Edoardo ha bisogno di esperienza: ma c’è.

Con il risultato ormai scritto Marco è portato alla ricerca della gloria contro il giocatore più in risalto della squadra avversaria. La partita si presenta fin da subito come un vero e proprio scontro tra titani. Primo set combattutissimo finisce con la vittoria di casa per 14 a 12. Secondo set ancora a favore dei padroni di casa per 11 a 8. Nel terzo set la musica cambia con il Capitano incitato dai propri compagni di squadra che salva 6 match point per poi portare la partita al 4 set (15-13). Galvanizzato dal recupero Marco si porta a casa anche il 4 set per 11-7 con l’ago della bilancia che sembra pendere dalla sua parte. Nel quinto set una serie di angoli e nastri da ambo le parti rende la partita sempre più imprevedibile, ma alla fine la spunta il giocatore del TT Vicenza che vince al fotofinish per 11 a 9.

TT Vicenza 5-1 Leoniana Bilibio, Marco che combatte e non molla.

Marco in azione

Considerazioni finali

Di fronte ai nostri leoni c’è del lavoro da fare. Serve maggior concretezza, maggior fiducia nei propri mezzi e più forma fisica. La concentrazione è mancata più volte ma è qualcosa in cui si può migliorare. Fattori positivi il buon esordio di Edoardo, la grinta di Marco e la voglia di farsi valere da parte di Pietro.

Settimana prossima ci aspetta un altro derby contro i fratelli della Leoniana Animus, sarà veramente interessante!