Notizie

Sospensione attività prorogata al 10/01/2021

25 Nov , 2020  

Dato il prorogarsi della situazione, il blocco dell’attività (purtroppo) è per ora prorogato fino al 10 gennaio 2021. Vi aggiorneremo su tutti i canali di comunicazione (sito / whatsapp / facebook / instagram) in caso di novità.

Il Direttivo

AGGIORNAMENTO IL PARCHETTO IN AUTUNNO

Quattro eroi si sono avventurati in questo tiepido autunno al parco giochi (con il nonno). Per non perdere la forma del tutto… Le differenze del parco in autunno sono soprattutto: la presenza di foglie gialle che creano un tappeto morbido e che cadono sul piano di gioco mano a mano che si gioca. Forse a volte qualche colpo di vento in più, ma soprattutto nel pomeriggio l’invasione dei moscerini (mentre le zanzare sono morte ormai) che ti entrano in bocca e negli occhi. Proteine. Le giornate si accorciano. E comincia a fare freddino.

Nonno, nipote e retina metal!

Ma con gli audaci non può mancare il nostro Leoncino. Che vi saluta.

El gialo del leon el gialo dee foje

Allenatori, Notizie

Anche qualche bella notizia: zio virussss!

29 Ott , 2020  

Carissimi leoni, siamo di nuovo fermi… in questa situazione difficile per tutti. Ricordiamo i due tavoli all’aperto devo poter fare due tiri (finché non si gela): al parco giochi di Laghetto e in Anconetta (a fianco della casa di Gianni).

Ecco come nel fine settimana il nonno porta il nipote nel parco giochi.

Ma ora veniamo alle due buone notizie.

NUOVI ALLENATORI LEONI

Abbiamo tre nuovi allenatori alla Leoniana! Un applauso ai Tecnici di Base FITET appena promossi dopo un lungo corso di formazione direttamente con i capoccia nazionali della FITET. Grandi.

  • Tecnico Maurizio Vivian
  • Tecnico Fabio Bauce
  • Tecnico Tommaso Scalco

Tre su tre al primo colpo! Baci e abbracci ai nostri tecnici pieni di idee frizzanti per migliorare la qualità degli allenamenti leoniani. Che forza. Solo per gli assidui frequentatori i neopromossi tecnici hanno offerto alcolici e bruschette per festeggiare l’evento. Se non eravate con noi: male. Il Presidente istruiva gli astanti sulla sua cultura birraia.

Eccoli: due dei nostri eroi in action.

COMMENTI

Bellissima esperienza di formazione e condivisione ricca di contenuti tecnici e spunti relazionali. Un ringraziamento alla FITET nella figura di Diego Derganz e ai miei compagni di viaggio Maurizio e Fabio.

Tecnico Tommy

Esperienza molto costruttiva! La modalità da remoto con la quale si è svolta la parte teorica a causa del momento contingente dovuto al Covid-19, ha avuto dei risvolti positivi, in quanto ci ha consentito di poter conoscere e apprezzare alcuni tecnici del tennistavolo di caratura nazionale, che hanno condiviso la loro esperienza, offrendoci dei contenuti formativi molto interessanti, molti dei quali spesso inediti. Attraverso numerose ore di lezione ci hanno fatto approfondire vari aspetti del nostro sport, quali ad esempio i sistemi di gioco, la strategia e la tattica, i tipi di materiale, le tecniche di base dei vari colpi, gli spostamenti, le sedute d’allenamento, ecc. e non per ultima all’importanza del fair play. L’esame pratico invece, svolto in presenza con altri partecipanti arrivati da tutto il triveneto, tra i quali anche promettenti giovani agonisti di livello, sotto la guida di Diego Derganz ci ha fatto sperimentare alcune nuove tecniche d’allenamento che non vedo l’ora di poter condividere con tutti quegli atleti Leoniani che volessero migliorarsi nelle pratica di questo bellissimo sport, che riesce a coinvolgere le più svariate fasce d’età, ma non solo, può anche essere un prezioso aiuto per il complesso mondo della disabilità.

Tecnico Maurizio

Boh, non so bravo in ste cose, metti che: sono contento di averlo fatto e ancora di più di averlo passato, abbiamo visto e imparato tanti aspetti del gioco. Spero di poterli mettere in pratica al più presto, un saluto a tutti i leoniani e spero di vedervi presto in palestra.

Tecnico Fabio

HAI FINITO L’ALBUM?

Ci sono ancora 8 posti nel primo album di figurine della Leoniana Tennistavolo Vicenza. Potresti essere tu il fotomodello che si aggiunge alla collection. Pensaci. Neppure troppo. Manda il materiale alla mail leoniana.

Se sei chiuso in casa a fare l’intellettuale? Vai di letture intelligenti: la storia. Fatti le basi.

Notizie

Attività sospesa fino al 24 Novembre 2020

27 Ott , 2020  

Salve a tutti di nuovo, come direttivo abbiamo deciso di aspettare il 24 Novembre 2020 per la fine di questo dcpm, quindi valutare una possibile riapertura o in caso contrario ci attiveremo per i rimborsi la cui entità è in fase di valutazione. Ci dispiace molto per questa situazione.

In caso di novità vi aggiorneremo quanto prima.

A presto,
Direttivo ASD TT LEONIANA

Notizie

Lunedì 26 Ottobre 2020 attività sospesa

25 Ott , 2020  

Salve a tutti, purtroppo siamo qui a comunicarvi che da domani, fino a ulteriori chiarimenti da parte del CONI, l’attività è sospesa. Appena avremo chiarezza se sia possibile ripartire o meno, prenderemo le opportune misure. Ci spiace molto, a presto.

Il Direttivo

Notizie

Oggi è il giorno!

14 Set , 2020  

Dopo alcuni mesi di clausura si riapre. Ma tu fai il primo o secondo turno? Zio virusss ci becchiamo in palestra, oggi.

Notizie

Dai che si riparte!

22 Ago , 2020  

Allora, vi aggiorniamo sugli sviluppi. Settembre sta per arrivare. Il Direttivo si è riunito ieri per importanti decisioni. Intanto l’inizio dell’attività. In accordo con il Patronato gli allenamenti inizieranno in concomitanza con l’apertura scolastica il:

LUNEDI’ 14 SETTEMBRE 2020 ore 18.30

Si ricorda che, vista l’emergenza sanitaria, sarà necessario esibire l’opportuno certificato della visita medica sportiva in corso di validità per poter entrare in palestra. Si precisa che il Presidente l’ha già svolta! Dai, su. Prenotare e fare. Non dormire.

Purtroppo, vista la questione virus, ci saranno molte novità: si giocherà in due turni e bisognerà rispettare molte regole. Per questo sarà predisposto un disciplinare nel modulo di iscrizione con riepilogate le regole collettive che ci siamo dati. Per i curiosi la “liberatoria” e il modulo di “iscrizione” aggiornati li trovate al solito qui:

Vai ai moduli…

ALTRI AGGIORNAMENTI VARI…

Ma abbiamo anche belle notizie: dovete sapere che Maurizio, Fabio e Tommaso stanno frequentando il corso per diventare “Tecnici di base” (che si concluderà a fine settembre). Mitici.

Inoltre Carlo e Antonio stanno seguendo il corso di formazione per far accreditare la Leoniana come l’unica “Scuola di Tennistavolo” FITET ufficiale della provincia di Vicenza. Ma che rassa de togada!

Vi ripetiamo che a Vicenza siamo fortunati: due tavoli pubblici all’aperto! Tieniti in esercizio leone. Guarda qua.

,

Notizie

Come sopravvivere ad agosto 2020 in Vicenza…

14 Ago , 2020  

Anche tu sei intrappolato a Vicenza e la tua vita ha preso una brutta china? Non ti allarmare. Abbiamo l’unica soluzione possibile per te.

Il tavolo da ping pong nel parco giochi di Laghetto: il parco giochi di via Lago d’Iseo, a Laghetto. Già adottato dal nonno Aldo, ora testato dal Campione Leoniano Carletto e dal Conte.

Devi sapere che il Comune di Vicenza, con circa 110.000 abitanti, ha ben 50 aree parco gioco comunali e le puoi vedere tutte qui: Parchi gioco di Vicenza.
Ebbene quanti bellissimi tavoli da gioco pubblici ci sono a Vicenza? Uno. Per una spesa pubblica di 43.500 euro nel 2012.

Eccolo lui. In tutto il suo splendore. Prendere o lasciare (non c’è alternativa…) Si trova qui:
Parco giochi di Laghetto.

Retina heavy metal! Infrangibile. Spacca-palle.

Superficie metallizzata su supporto cementizio. Colore verdastro vintage.

Altezza regolamentare. Tavolo spesso sottoutilizzato e quando utilizzato usato per gozzovigliare con pizza al taglio e birre…

Il parco giochi è recintato e l’orario estivo di chiusura per agosto è alle ore 20.

PRO

+Nel residenziale e piacevolissimo quartiere snob di Laghetto;
+Parzialmente in ombra;
+Superficie di discreta qualità;
+Retina indistruttibile;
+Pavimentazione in totale asfalto;
+Campo da bocce per la terza età;
+Panchinetta in legno per gli affannati (o pubblico);
+Fontanella con l’acqua.

CONTRO

-Ventosità (variabile);
-Metà campo con possibile forte riflesso;
-Livello di zanzare impressionante!
-Probabili nonne disturbatrici;
-Tavolo con leggera inclinazione laterale;
-Igiene scarsissima.

I pro superano di gran lunga i contro! Non vorrai stare a sudare sul divano. No vero?

Mi raccomando il parco di Laghetto non deve avere tregua! Pinponghiamolo. Prendiamolo d’assalto: roarrrrr.

P.S. Questa è l’unica alternativa all’ABUSIVISMO: attività estiva promossa particolarmente da Gigi e dagli Amenduni in oscure epoche passate.

PARERI

È molto più impegnativo fare punto su retina (cosa che mi riesce meglio con il tessuto) ma mi sto allenando… Inoltre c’è il problema delle palline che cadono spesso sulla pista di pattinaggio: servirebbero delle transenne! Comunque l’abusivismo al parco giochi è inquietante. Dico alle colleghe: “devo uscire prima perché ho un appuntamento al parco giochi”.

Mr. Corona Carletto

Lo spazio è un po’ asimmetrico e c’è un lato preferenziale. Carletto sfrutta il bordo della pista di pattinaggio per spingersi con il piede. Stiamo cercando di familiarizzare coi due anziani per proporre un doppio. Per il resto direi: pregevole. Delizia estiva.

Conte

IL SECONDO TAVOLO A VICENZA!

Aggiornamento bomba! I tavoli pubblici da esterno a Vicenza sono aumentato del 100%. Daniel ci ha segnalato che esiste un tavolo libero che non è in un parco recintato ma in una piccola area verde residenziale vicino alle sbarre di Anconetta. Quindi ora abbiamo 2 tavoli. Che lusso.

Via dei Camaldolesi (laterale Viale Anconetta) dopo le sbarre a sinistra

Si tratta di un tavolo in pura graniglia cementizia verde con rete in ferro e pavimentazione in piastroni. Molto simile ai modelli sulla spiaggia al mare. Una superficie abbastanza inquietante…

Nella piacevole cornice della zona residenziale di Anconetta (su strada chiusa)

LA RECENSIONE SECONDO TAVOLO

Ieri sera Carletto+Conte (i vostri reporter preferiti) hanno a lungo testato il tavolo secondo. Intanto puoi sentire la campana da morto

Odo il suono della campana da morto…

Linea slanciata con gambe eleganti.

PRO

+Accessibile 24 ore su 24!
+Imboscato a riparo da sguardi indiscreti;
+Parzialmente in ombra e senza riflesso pomeridiano;
+Pavimentazione in quadroni di graniglia spaziosa (buona aderenza);
+Linea di metà campo continua da parte a parte in puro acciaio 1cm!
+Ampio parcheggio in aderenza;
+Panchinette in legno per spettatori (o guardaroba);
+Firma dei “Giovanni Amenduni” del 2017.

CONTRO

-Ventosità (variabile);
-Retina più bassa della norma;
-Tavolo più stretto dello standard (?!);
-Superficie dura in graniglia (rimbalzo alto e ogni tanto deviazioni);
-Lato con siepe mangia-palline (meglio pallina gialla);
-La “campana da morto”;
-Effetto eco;
-Manca l’acqua;
-Igiene scarsissima (non c’è neppure il cestino);
-Lo straccio non scorre sulla superficie.

Il livello qualitativo è minore di quello di Laghetto, ma ha un indubbio vantaggio: non è recintato. Quindi è possibile usufruire del servizio a qualsiasi orario. Lo spazio attorno è discreto. Un lato confina con la siepe che dà su proprietà condominiale. E’ meno riparato ma vi è una pianta che parzialmente ombreggia l’area di giuoco. Ci sono tre panchinette dove poggiarsi o dormire, ma non c’è fontanella per l’acqua. In definitiva questo tavolo è consigliato per quelli che sono in crisi di astinenza avanzata…

Retina sempre heavy-metal cromato! <BETONFORM SAIS>

Linea di metà campo continua (ottima per il doppio e per incrociare).

Lato siepe, lato libero e lato spettatori. Ci sono circa tre metri nel retro.

Firma autentica degli Amenduni (luglio 2017).

P.S. Passando verso le 22.30 si è scoperto che il tavolo diviene ricettacolo e base di appoggio per giovani spacciatori di stupefacenti di quartiere.
Buona giocata a tutti.

,

Notizie

La novità Leoniana per l’estate

10 Lug , 2020  

Da una idea di Sor Carlè e il Conte in arrivo una novità estiva esplosiva per gli scritti Leoniani. Perché solo il calcio hanno le figurine? Eh no! Come insegnano i pionieri della ASD TT Isontino. E allora giù di figurine.

Anatomia del leone pongista

E per convincervi della magnificenza dell’operazione di marketing estremo, ecco l’esempio per il miglior giocatore leoniano di sempre:

Serie classico leoniano: Gianni “OVO” Coin Joao

Ma guarda un po’: ma guarda che razza di togata! Ora se vuoi la tua figurina (e magari ci facciamo pure l’album) invia presto presto una tua foto in tenuta leonica alla mail:

info@ttleoniana.it

Come per il supermercato la promozione finisce in luglio, il bene che ti voglio. Quindi accorri: il 31 luglio 2020 arriva veloce. Serve:

  • Foto in divisa
  • Peso, altezza
  • Destro o mancino
  • Gomme: liscie, puntino, antitop…

Il 31 luglio… è passato ma forse, se ci stai simpatico, potremmo ancora inserirti nella collezione di figurine. Facci un pensierino.

Pensa te come ci scervelliamo per migliorare la qualità della tua vita. Sei fortunato/a. Buona estate e cerca il tavolo in spiaggia… P.S. Sono ricominciati gli sport di contatto: olè.

ECCO LA COLLEZIONE ATTUALE 2020:

Si sono aggiunti: Alex, Francesco, Marco, Samuele, Alpha, Pietro, Nicola, Ivo, Riccardo, Umberto, Maurizio. A furor di popolo: Lo Stratega. E il nostro beneamato Jack della Vallata. Dai. Su. I saldi stanno per finire.

Il Direttivo ha già deciso che per avere la versione analogica (figurina adesiva) ci faremo la cresta sopra! Solo per finanziare le cene di Aldo-Tode e Carletto. Partecipa pure tu.

, ,

Donne&PingPong, Media, Notizie

Madame pongistica!

9 Giu , 2020  

E chi non conosce la trapper-urban Madame: giovanissimo talento vicentino e vicina di casa del Beppe?

Madame reginetta del pingpong (con il reuccio Monty)

Con la sua approvazione avremo finalmente una impennata di iscrizioni per l’a.s. 2020/21 provenitenti da Creazzo. Mitico! Giovani e giovanissimi accorrere numerosi.

Grazie Madame (avevamo anche noi due tavoli, due calcetti e due cabinati nella sala oratorio…).

,

Campionati, Notizie

Le tre artigliate Leoniane 2020

24 Mag , 2020  

In questo clima mogio dovuto al virus che circola tra noi, per tirarci un po’ su: abbiamo tre notizie bomba per la nostra Società di ping pong. Quest’anno, a interruzione Campionati, avevamo ben tre squadre in testa alla classifica e che la beneamata FITET ha promosso per il prossimo anno sportivo alla categoria superiore!

DISCORSO DI SUA PRESIDENZA:

Promuovendo la promozione di tre squadre del Leone,
applaudiamo l’impegno dei Leoni a profusione.

Sua Presidenza Italica Dott. Munari

ROAR! ROAR! ROAR!

D3 Fin promossa: buona la prima!

La D3 Fin viene promossa in D2. Spettacolare. Anche perché con una formazione di quasi soli giovani (scusami Aldo…) e con il Capitano Leoniano più giovane di sempre: Francesco. Una squadra alla prima esperienza di campionato agonistico che viene promossa al primo colpo: che cannonata!

Eccoli i giovani eroi della D3… ma ci sono degli intrusi? o sbaglio? c’è un barbatrucco…

COMMENTI DEI LEONI DELLA D3

Sinceramente ho poco da dire perché mi ricordo poco….. sai l’età. Ho presente che abbiamo vinto partite difficili e altre perse per poco e altre ancora perse per mancanza di testa (io per primo). Sono soddisfatto dei miei nipotini (i compagni di squadra) e mi dispiace per Marco e Alina che hanno fatto poche partite. Si rifaranno. Mi levo un sassolino dalla scarpa riguardante la società : ogni tanto i giocatori più forti dovrebbero allenarsi con quelli meno forti. Comunque tornando alla squadra Fin mi piacerebbe ripetere l’avventura l’anno prossimo in D2 con questi ragazzi. Largo ai giovani (escluso me). A presto (in settembre)! Ciaoooooo

Il veterano nonno Aldo

Io non ricordo nulla onestamente. Ottimo campionato, considerato il girone per nulla semplice possiamo ritenerci soddisfatti.

Giovanni il veronese

Stagione scoppiettante, ho avuto un po’ di tensione ad inizio anno verso ottobre-novembre ma ho sempre creduto in me e sono riuscito a riscattarmi nella seconda parte di campionato, per essere a bomba per settembre. E grazie ai compagni per avere sempre creduto in me. Vi voglio bene rega faremo ancora molto assieme.

Alpha lo Scileppone

Un’ottima stagione, purtroppo interrotta prima delle ultime partite, ma culminata con questa bellissima notizia (la promozione). Adesso bisogna solo provare a rimanere allenati e godersi l’estate (quel poco possibile).

Claudio Panzerotto

Stagione piena di emozioni, tra vittorie meritate e pandemie indesiderate! È stata una bella esperienza sostenere la squadra e giocare per la prima volta in campionato (nonostante la sconfitta!). Inutile dire che i sabati pomeriggio sono assolutamente valsi la pena… per le pizze post partita! Scherzi a parte, sono contenta di aver fatto parte della Leoniana Fin, che quest’anno mi ha accolto calorosamente e si è meritata la promozione alla D2!

Alina l’unica donna

Una bella annata. Dopo un campionato un po’ ambiguo, tra avversari che fanno versi, fino a quelli che (adulti) guardano cartoni animati durante le partite, è arrivata la pandemia che ha fermato il tutto e ci ha tolto la possibilità di guadagnarci la promozione lottando. Poco male, la promozione è arrivata comunque e siamo tutti molto contenti di questo traguardo! Per quanto riguarda i compagni è stato fantastico far parte di questa squadra e si è formato proprio un bel gruppo, anche grazie alle pizze del dopopartita! Sperando che l’anno prossimo si possa tornare a lottare in palestra, buone vacanze a tutti i Leoniani!

Francesco il Capitano più Giovane

D2 Jazz promossa: ma senti che musica…

La D2 Jazz di Capitan Maurizio promossa in D1. La musica funziona con il jazz di Maurizio, il ritmo pianistico del Maestro, gli assoli mancini di Nicola, la macarena incerta del Conte e il pop belga della giovane riserva Skiller. Ma è uno sport da tavolo o da balera? E chi lo sà. Un plauso speciale a Maurizio il capitano che tutti vorrebbero.

COMMENTI DEI LEONI DELLA D2

E’ stata un’annata molto positiva per i pongisti del Jazz che sin dalla prima giornata si sono posti in testa alla classifica della D2-B, mantenendo la leadership sino alla fine. Questa pandemia che ha colpito l’intero pianeta ha costretto purtroppo la FITET a chiudere i giochi in anticipo a tre giornate dalla fine, con alcuni avversari che, avendo inserito dei nuovi rinforzi, erano riusciti ad accorciare le distanze su noi, senza però mai raggiungerci: posso affermare senza ombra di smentita che questa Leoniana Jazz, rimasta imbattuta per tutto il corso del campionato, porta a casa una vittoria più che meritata, nonché una gradita promozione alla serie superiore D1. Come capitano della squadra sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti e penso che le chiavi del successo siano state sia lo spirito di gruppo che ha animato la squadra, sia le scelte tattiche delle formazioni scese in campo: ne è prova il fatto che siamo rimasti imbattuti pur giocando a rotazione tutti. Colgo qui l’occasione per ringraziare di cuore tutti gli atleti che mi hanno affiancato: dal bengentile Conte, a Tex il Maestro, dal mancino Nicola, al belga Davide, sia per l’impegno profuso durante gli allenamenti e nel corso di tutti i match di campionato, sia che per il sostegno ricevuto in alcuni momenti di difficoltà. Il mio augurio è quello di tornare ad allenarci presto tutti assieme, in modo da poterci preparare adeguatamente alle nuove e più stimolanti sfide che si prospettano per il prossimo campionato… e appena possibile “tuti a magnare dala Sabrina”.

Capitan Maurizio

Grande soddisfazione per questa promozione alla D1, merito di una Leoniana Jazz che ha saputo fare squadra in ogni momento del campionato. E questo essere squadra unita e compatta ci ha permesso di arrivare primi e imbattuti a tre giornate dalla fine. Certo si potrebbe dire che queste tre giornate mancanti potevano fare la differenza anche a nostro sfavore ma in ogni caso fino a quel punto la Leoniana Jazz è risultata essere la più forte! Quindi un grazie a Capitan Maurizio, al Conte, a Nicola e a Davide per gli intensi momenti umani e agonistici vissuti insieme e… bravissima Leoniana Jazz!!!

Tex il cinese

Tutto è bene quel che finisce bene (almeno per noi). Dopo un’andata molto positiva, alcune squadre stavano iniziando a diventare pericolose, complice l’inserimento di qualche nuovo giocatore per contrastare il nostro squadrone (!). Chissà come sarebbe finita, sicuramente anche noi eravamo in crescita e ce la saremmo giocata sul filo di lana. Ora tutti pronti per la nuova stagione!

Nicola il sinistro

Si tratta di un traguardo meritato perché eravamo una squadra ultra competitiva ed affiatata e dubito altri team avrebbero potuto toglierci il primato. Personalmente sono molto felice perché dopo essere andato più volte vicino al successo gli scorsi anni, riesco finalmente a portare a casa il titolo seppur con un contributo limitato.

Davide il belga

C Veterani promossa: leone vecchio fa buon brodo!

Per ultima teniamo la bomba più grossa: la C dei Veterani composta dal manipolo di eroi stagionati Aldo, Tode, Carletto e il Maestro di supporto, promossa in B Nazionale! Mannaggia. Ma che colpaccio è questo. Con l’età la pellaccia del leone diviene dura come il corame. Complimenti.

COMMENTI DEI VECCHI LEONI DELLA C

A dire la verità tra salvezze improbabili e promozioni inattese, ci eravamo proprio dimenticati del Campionato Regionale Veterani. Che dire di questo “campionato”: la cosa più difficile… commentarlo. La cosa più divertente… giocare contro il mitico Modolo. Dopo anni di allenamento al “servizio Modolo” è stato come affrontare un incubo. Il video completo, vietato ai minori, mostra proprio come NON si dovrebbe giocare col puntino. Unico rammarico la sconfitta nel doppio… Eppure l’intesa col Maestro era perfetta. P.S. In allenamento ogni volta che nominano il “servizio Modolo” sbaglio la risposta.

Sor Carlé

Vecchi leoni vogliono buon brodo (e Carletto ha capito il Modolo).

Tode

In attesa dei commenti a caldo di tutti abbiamo una esclusiva: il Carletto in azione! Carletto vs. Modolo con il suo “servizio Modolo”. Buona visione.

Si attendono commenti e impressioni dei leoni. Scrivete e pubblichiamo. Su.

,

Massime Leoniane, Notizie

Il cesto è virale!

16 Mar , 2020  

Stufo di stare chiuso in casa come un ghiro che fuori c’è il sole?
Ebbene, non possiamo farci nulla. Stai chiuso e non ti lamentare che mio nonno ha fatto la guerra mondiale.
Però qualcosa puoi fare:

CESTI

Ecco la nuova moda virale: contro il corona vai col cesto!

Se guardate bene è Gigi (quando aveva quasi tutti i capelli e il robot)

L’iniziativa nata a fine anni ’90 e portata avanti dal precursore Gigi in cucina, poi ampliata da Antonio sul pianoforte e quindi adattata dal Conte in maniera assai amatoriale, ma sviluppata da Nicola con 72 palline e il tavolo tarpato dai cartoni. Aggiungi anche tu il tuo cesto casalingo alla lista.

Su dai cestiamo.

Ecco i numerosi vantaggi del cesto come può testimoniare Re Carlo Leone I:

  • Passare il tempo in modo delizioso
  • Affinare il servizio tagliato sotto
  • Ricordare ad Aldo i “bei tempi andati”
  • Infilare palline sotto i mobili ed in ogni dove nella casa
  • Faccio la mia cosa nella casa nella casa faccio la mia cosa
  • Si può fare con poco (la retina sgrausa e le palline vecchie del mare)
  • Lo stress della vita moderna

Aiutaci anche tu o Leone a trasformare una moda passeggera in un impiego assiduo e quotidiano di tutto il tuo tempo libero: fai e fai fare cesti.

Altri usi del soggiorno: l’importante è stare ad almeno un metro tra giocatori (notare le impugnature delle spatole).

P.S. Nei cesti non è previsto il contatto fisico tra esseri umani.

ECCO GLI ESEMPI CHE POTETE SEGUIRE E METTERE IN PRATICA DA CASA:

A Pasquetta non potevamo non deliziarvi con una nuova chicca. L’allenamento intensivo di Alex della D1 a casa: non ha il tavolo, non ha la retina, non ha un avversario, non ha una parete libera… Che cos’ha? Una racchetta, una pallina, l’armadio e le ciabatte. Vediamo e impariamo.

Allenamento intensivo casareccio di Alex: con poco materiale ma molta creatività (ad un tratto passano due amici a salutare)

Certe cose solo i Leoniani possono farle. Fermi tutti. Qui abbiamo una esclusiva. Lo Stratega Gioacchino dopo lungo lavoro ha realizzato il prototipo perfetto che presenta in ESCLUSIVA sul sito Leoniano. Un prodotto che ogni leone vorrà possedere in casa! Buona visione.

Signore e signori: in esclusiva assoluta solo sul sito Leoniano l’ultima creazione dello Stratega.
Nicola non soddisfatto è passato dal cesto al bicchierino per farci vedere di che impressionante precisione è capace!
Largo ai giovani leoni: Riky e padre nella sfida in cucina. Notare la maglia di ordinanza.
Aldo, signore indiscusso dei cesti, scambia con Alessandro nel tavolo della cucina. Eleganza.
Ma guarda che belli i Rigobelli! E si danno il cambio: papà di rovescio e figliolo di dritto (mancherebbe solo il nonno)
Giù il cappello: Gigi l’inventore del cesto leoniano! Eccolo alle prese con l’allenamento giornaliero
Finalmente potete scoprire con che robot casareccio si allena Re Carlo I di Leonia (e anche come utilizza la corona…)
Cesto amatoriale del Conte (non ne becca neanche uno, ma alla fine rompe la telecamera)

IN ARRIVO A BREVE ALTRI MAGNIFICI CESTI DEGLI EROI LEONIANI!

Orsù leoniano partecipa pure tu. Invia alla Leoniana il tuo elegante cesto casalingo. Noi il virus lo prendiamo a spadellate piatte!

,

Notizie

Coronavirus: ci rivediamo a Settembre

23 Feb , 2020  

AGGIORNAMENTO A GIOVEDI’ 06/08

Il Direttivo ha effettuato le misure e la simulazione della posizione di tavoli e transenne in palestra per essere pronti alla riapertura di settembre nel rispetto di tutte le prescrizioni nazionali FITET per il corretto svolgimento delle attività. All’oggi si può anticipare solo che: non saranno utilizzabili gli spogliatoi e saranno da organizzare dei turni di gioco.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A VENERDI’ 18/05

Il Governo ha dato il via libera per riaprire, sulla carta, le palestre (con molte restrizioni) dal 25 maggio.

Data la situazione attuale ancora molto incerta e viste le regole e restrizioni imposte per l’apertura, il direttivo ha cautelativamente deciso di rimandare l’apertura delle attività a settembre.

La nostra avventura nell’anno sportivo 2019/2020 finisce qui.
P.S.: A breve, però, le buone notizie dalla D3, dalla D2 e dalla nostra adorata squadra dei Veterani!

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A MERCOLEDI’ 29/04

Il Governo ha accennato alla possibilità, da confermare, della riapertura per il 18 maggio. A questo punto si sta valutando il da farsi. L’anno pongistico agonistico è concluso. Vedremo se riaprire o meno. Vi teniamo sempre aggiornati. Si precisa che quanto sopra vale per anche per i “congiunti” e per gli “affetti stabili”.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A DOMENICA 12/04

L’ipotetica ripresa delle attività è stata posticipata dopo il 3 maggio. Anche se pare improbabile che le attività sportive riprendano per allora. Intanto il Direttivo si è incontrato online per decidere eventuali agevolazioni per il prossimo anno sportivo. Vi teniamo aggiornati. Alleniamoci da casa come ci insegna il buon Alex.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO A DOMENICA 05/04

Nuovo triste aggiornamento: nulla cambia e la nuova data intanto pare essere il martedì 14 aprile. Ma probabilmente verrà spostata al 1 maggio (o più avanti). Quindi allenamenti sempre fermi. Non vi resta che l’allenamento leoniano in casa. Partecipa all’iniziativa “cesto leoniano” e mandaci il tuo video creativo che lo pubblichiamo.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO AL GIOVEDÌ 12/03

Dato il protrarsi dell’emergenza dovuta al corona virus, gli allenamenti sono sospesi fino a lunedì 6 aprile, salvo diverse comunicazioni. Ovviamente anche la riunione societaria viene spostata in data da destinarsi.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

AGGIORNAMENTO AL GIOVEDÌ 05/03

Dato il nuovo Decreto Ministeriale, molto più stringente del precedente, questa settimana e la prossima gli allenamenti sono nuovamente sospesi. Per chi stesse venendo ad allenamento adesso, la palestra chiuderà anticipatamente alle ore 20. Ci scusiamo per il disagio, non dovuto alla nostra volontà. Rimanete vigili e non toccate le palline con le mani.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

Intanto nell’ulteriore attesa snervante c’è l’intervista al mito assoluto di tutti i tempi Massimo Costantini fatta dall’ex-giocatore Marco Montemagno Monty ciapa qua:

https://www.youtube.com/watch?v=AUEvMlYxLXM

Nella tristezza generale, consigliamo sempre la visione a tema di “Coronese Virussese”: CoronaVirus Bello Figo Gu 


AGGIORNAMENTO AL VENERDÌ 28/02

Cortesi Leoni, buone notizie!
Nel caso qualcuno di voi sia sopravvissuto al virus, il Segretario Monarchico Re Carletto avvisa che da

LUNEDI’ 02 Marzo 2020 (e seguenti…)

gli allenamenti riprendono come di consueto (fino ad eventuale contrordine). Quindi speriamo di avere qualche temerario in palestra da lunedì prossimo. Un ruggito a tutti: allarmismo no, safari sì.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

ATTENZIONE

Gli allenamenti, a partire da lunedì 24 febbraio 2020 compreso, sono sospesi fino a diversa comunicazione. Vi aggiorneremo quanto prima in base all’evoluzione della situazione causata dal coronavirus Covid-19.

Il Direttivo della Leoniana Vicenza

,